Progetti di manutenzione straordinaria delle strade. Interventi per un milione di euro.

19 gennaio 2011 0 commenti
Progetti di manutenzione straordinaria delle strade. Interventi  per un milione di euro.
Progetti di manutenzione straordinaria delle strade. Interventi per un milione di euro.

Nel dettaglio i lavori in cantiere. A breve l’uscita del Bando d’appalto.

RAVENNA. L’Amministrazione comunale ha deliberato nelle ultime sedute del 2010 su proposta dell’assessore ai lavori pubblici Andrea Corsini, interventi di manutenzione straordinaria per le strade del territorio, compresa l’area portuale, per un importo complessivo di un milione di euro.
IL BANDO D’APPALTO. A breve uscirà il Bando di gara per assegnare l’appalto di tali opere che riguardano principalmente strade afferenti e/o a servizio delle aree ad interesse produttivo (industriale, artigianale e porto) nel territorio del comune.
Il progetto prevede l’esecuzione di molteplici interventi manutentivi di carattere straordinario delle pavimentazioni stradali nei tratti di viabilità di competenza comunale, che verranno realizzati in conglomerato bituminoso.

I LAVORI NEL DETTAGLIO. In dettaglio i lavori riguarderanno le rampe di immissione e di diversione di: S.S.67 Tosco Romagnola da via Trieste a via Classicana; dalla S.S.67 Tosco Romagnola a via Destra Canale Molinetto; S.S.67 Tosco Romagnola a via Stradone; dalla S.S.16 Adriatica a via Romea Sud; tratto di via Dismano afferente all’intersezione stradale fra la S.S.16 Adriatica e la S.P.118 Umbro Cesentinese Romagnola; S.S.16 Adriatica a viale Randi; S.S.16 Adriatica alla S.C. Via Faentina; un tratto di via delle Industrie e di via Baiona. Sempre per via Baiona la Giunta ha in previsione di finanziare un ulteriore intervento di manutenzione di un tratto del piano viabile per risolverne le criticità da più parti denunciate.
Nel frattempo, come misura temporanea e prudenziale per gli automobilisti è stata recentemente installato un cartello stradale indicante ‘strada deformata’ e istituito il limite massimo di velocità pari a 30 chilometri orari.

Nella immagine, l’assessore ai lavori pubblici Andrea Corsini.

Articoli più letti