"Che si salvaguardi almeno il 2 Giugno, piccola bandiera laica e patriottica!".

14 agosto 2011 0 commenti
"Che si salvaguardi almeno il 2 Giugno, piccola bandiera laica e patriottica!".
"Che si salvaguardi almeno il 2 Giugno, piccola bandiera laica e patriottica!".

Sull’abolizione dei cosiddetti ‘ponti’ s’è scatenato un putiferio. Giusto o sbagliato che sia. Cominciamo intanto a sentire qualche opinione.

RAVENNA&SOPRESSIONE FESTIVITA'. . Soppressione delle 'festività' o meglio  ancora dei 'ponti'? Le risposte alle intenzioni del Governo non sono univoche. Sentiamo anche questa del vice sindaco di Ravenna Giannantonio Mingozzi. “Capisco – esordisce l'amministratore ravennate – che spulciare tra i mille provvedimenti governativi e le misure di una manovra economica pesante e drammatica per i Cittadini e i Comuni per difendere una modesta festività possa apparire paradossale. Ma ancora di più lo sarebbe se proprio nell’anno del 150° dell’Unità d’Italia il 2 giugno, festa della Repubblica, venisse accorpato o assorbito alla stregua di un ‘ponte’ qualunque o di un patrono cittadino”.
La chiara  presa di posizione è di  Giannantonio Mingozzi, vice sindaco e presidente della Fondazione del Risorgimento. Che aggiunge: “Passi che tutte le feste ‘concordatarie’ e religiose stabilite con il Vaticano rimangano dove sono, ma almeno si potrebbe salvare integralmente quel 2 giugno che rappresenta una piccola bandiera laica e patriottica, tributo  morale alle radici risorgimentali del nostro Paese. Abbiamo fatto tanto in questi mesi per accendere nei giovani una piccola scintilla di valori nazionali; e non mi sembra proprio fuori luogo appellarmi ai parlamentari ravennati affinché proprio da Ravenna, città tra le più attive nelle celebrazioni del 150° e con i più alti partecipazione e consenso nel referendum tra repubblica e monarchia si faccia un tentativo per preservare una data così significativa per l’unità d’Italia e il rispetto di una repubblica civile, riconoscenti verso chi l’ha fondata e difesa”.
Nell'immagine (di repertorio), logo 150° anniversario Unità d' Italia.

Articoli più letti