Appuntamento con il teatro e il cinema a Forlì.

Appuntamento con il teatro e il cinema a Forlì.
cartolina4-640

EVENTI.Dopo il successo riscosso in Abruzzo, il “Dirigibile” gioca in casa e debutta nella presigiosa kermesse “Piazze d’estate 2011”, organizzata ormai da diversi anni dal Comune di Forlì per offrire musica, teatro, cinema, visite guidate e tanto altro ancora a chi rimane in città. Giovedì 8 settembre, alle 21.15, la compagnia formata da ospiti e operatori del Centro Diurno Psichiatrico del Dipartimento di Salute Mentale dell’Ausl di Forlì, diretto dal dottor Claudio Ravani, salirà, così, sul palcoscenico di piazzetta della Misura per rappresentare “Ceneri della ribalta”. Lo spettacolo, con sceneggiatura e regia di Michele Zizzari, rientra nella rassegna “Babele Teatrale in Costruzione 2011”, promossa dal Centro Studi Teatrali, dal Dipartimento SITLeC dell’Università di Bologna, sede di Forlì, e dal Centro Diego Fabbri.
La partecipazione a “Piazza d’Estate 2011” permetterà agli attori del “Dirigibile” di farsi conoscere ancora meglio dai forlivesi, che potranno apprezzare le doti di una compagnia che tocca ormai livelli “professionistici”. Nata con l’idea di potenziare e diversificare le attività terapeutiche e riabilitative del Centro Diurno di via Romagnoli di Forlì, coordinato dalla dottoressa Paola Longhi, l’esperienza del “Dirigibile” ha assunto col tempo non solo un elevato valore artistico ma anche terapeutico: le crisi periodiche e i ricoveri dei pazienti si sono considerevolmente ridotti e 4 di loro hanno anche ottenuto una “borsa lavoro”. Complessivamente, le condizioni generali di salute di tutti i partecipanti, il loro rapporto con gli altri, col mondo e con gli operatori sono considerevolmente migliorati. Gli ospiti hanno sviluppato abilità fisiche e manuali, capacità cognitive e relazionali e competenze attoriali importanti, senza contare che gli stessi operatori hanno potuto trovare nuove motivazioni e nuove gratificazioni.
La manifestazione “Piazza d’Estate” è suddivisa in iniziative rivolte alle persone di tutte le età: cinema all’aperto, teatro, musica, arte, visite guidate, shopping serale e tanto altro, per un’estate all’insegna della cultura e del buon umore. Gli eventi si svolgono in vari luoghi della città con fulcro nella Piazzetta della Misura, ai piedi della Torre Civica, ma anche al Teatro Diego Fabbri, alla Rocca di Ravaldino e presso la Fabbrica delle Candele.
CENERI DELLA RIBALTA. Per “Ceneri della Ribalta” si tratta della seconda rappresentazione forlivese di questa stagione, e fa seguito a quella di maggio al teatro “Testori”. Sul palco, in quest’occasione, si alterneranno Aldo Cavina, Alessandro Valdinoci, Annamaria Cavaliere, Elisabetta Celeghini, Benvenuto Pozzi, Daniele Frignani, Laura Trolli, Loredana Milandri, Manuela Rossi, Massimiliano Ginexi, Mirella Crisci, Luca Zozzi, Stefania Fabbri. Montaggio musiche ed effetti sonori sono di Alberto Ferrari. «“Ceneri della ribalta” si configura come una satira critica sulla società contagiata dalla sindrome del successo, dal cabaret televisivo e dalla virulenza del reality show – illustra il regista Michele Zizzari – Un’umanità animata soprattutto dall’apparenza e dall’apparire, da un voyeurismo ossessivo e dal successo personale, da reclamizzare e da raggiungere a ogni costo, senza alcun rispetto per gli altri, a scapito d’ogni valore etico».

Ti potrebbe interessare anche...

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale