Una ‘garitta’ per la Guardia di Finanza di Cervia. Il ricordo delle guardiole.

Una ‘garitta’ per la Guardia di Finanza di Cervia. Il ricordo delle guardiole.
saline di Cervia, foto di repertorio

IL SALE DI UNA VOLTA. Cervia è conosciuta in tutta Italia e oltre per le sue saline. Non sono poche le persone che rimangono 'vittime' della magia di quelle distese di acqua e sale solcate da verdi 'passerelle'. E' ancora più suggestivo pensare che lì, una volta, lavoravano centinaia di persone per il sostentamento di molte famiglie. Un'attività che nel tempo è quasi scomparsa ma che ha ancora qualcosa da raccontare. Cervia lo sa e cerca di valorizzare la storia di quei luoghi e il lavoro che vi si svolgeva. 

GARITTE E GUARDIA DI FINANZA. Questa volta, ad esempio, è il 'turno' delle 'garitte', le guardiole di cemento in cui si riparavano i militare durante il loro turno. Perchè a Cervia il sale costituiva una ricchezza ed era naturalmente ben controllato. Con l’unificazione dell’Italia le saline passarono sotto l’amministrazione dello stato. Fin da quel periodo era la Guardia di Finanza che controllava la salina e vigilava su furti e contrabbando. Era questa naturalmente una attività pericolosa che poteva anche costare la vita. La salina cervese era quindi caratterizzata dalla presenza delle garitte per il controllo delle saline.
Le garitte si trovavano a circa 200 metri l'una dall'altra. Nel 1912 c'erano 85 militari della Finanza, che dovevano presidiare il sito 24 ore: ogni guardia faceva un turno di 8 ore, quindi c'erano tre guardie per ogni garitta.
Oggi lo stretto controllo delle saline da parte della Guardia di Finanza non c’è più, le garitte sono praticamente scomparse perché inutilizzate ma alcune sono ancora al loro posto intorno alla salina Camillone a testimonianza dell’aspetto antico del paesaggio della salina cervese e naturalmente della attività di controllo della Guardia di Finanza. Recentemente due garitte sono state ripescate nel canale circondariale della salina. Dopo il restauro una sarà ufficialmente donata alla Guardia di Finanza cervese come simbolo dello stretto rapporto di attività legate al sale e alla salina di Cervia.

La consegna ufficiale avverrà venerdì 9 settembre alle ore 18.30 presso la Tenenza della Guardia di Finanza di Cervia “Solitari Nizzardi” in via Isonzo 15 alla presenza delle autorità locali.

Ti potrebbe interessare anche...