500 mila euro per l’educazione ambientale a scuola

500 mila euro per l’educazione ambientale a scuola
Progetto la grande macchina del mondo 2011-2012

RIMINI. Oltre mezzo milione di euro investito nell’educazione ambientale. Inizia il nuovo anno scolastico e “La grande macchina del mondo”, il progetto di educazione ambientale che il Gruppo Hera propone alle scuole di ogni ordine e grado sull’intero territorio servito, si rimette in moto e cresce. Saranno infatti 500 le ore di formazione in più messe a disposizione quest’anno rispetto alla passata edizione, che daranno la possibilità ad ulteriori 200 classi di partecipare alle attività.

UN GRANDE INVESTIMENTO. L’azienda, infatti, investirà oltre 500.000 euro in questa ampia offerta didattica, interamente gratuita per le scuole, dalle materne alle secondarie di secondo grado. Si conferma così l’impegno del Gruppo a sostegno dell’istruzione e del sistema scolastico locale sulle 6 province in cui opera, con una proposta omogenea e unificata che comprende 24 percorsi didattici incentrati sui temi dell’acqua, dell’energia e dell’ambiente. 6.100 gli studenti coinvolti nella passata edizione nel riminese
Un progetto che lo scorso anno ha coinvolto complessivamente sull’intero territorio del Gruppo oltre 51.000 studenti, per un totale di 2.200 classi e 5.500 ore di formazione: 6.100, insieme a oltre 420 insegnanti, gli studenti che hanno partecipato alle attività nel solo territorio della provincia di Rimini. Visto il successo e il riscontro positivo ottenuti, Hera intende quest’anno ampliare ulteriormente il proprio impegno: saranno infatti 6.000 le ore di formazione complessivamente messe a disposizione, con l’obiettivo di coinvolgere 2.400 classi. Sul territorio riminese agli istituti scolastici verranno rese disponibili circa 800 ore di formazione.

PRENOTAZIONI. Dal 20 settembre è possibile prenotare direttamente su internet. Il programma dettagliato delle attività è disponibile sul sito del gruppo Hera. Lo stesso da cui, dal 20 settembre fino al 22 ottobre, sarà possibile agli insegnanti della provincia di Rimini prenotare l’adesione agli itinerari, che si terranno da dicembre 2011 a maggio 2012. Ecco la dichiarazione del direttore Hera di Rimini Edolo Minarelli
Per noi, ha detto Edolo Minarelli, direttore Hera della struttura operativa di Rimini, l’educazione ambientale rappresenta una garanzia per il futuro, un vantaggio competitivo e un impegno concreto. Per questo continuiamo ad investire in questo settore, consapevoli dell’importanza del nostro contributo alla creazione di una coscienza ambientale costruttiva nei giovani”. 

Ti potrebbe interessare anche...