Cantiere Hera verso la fine dei lavori. Investiti 340 mila euro

Cantiere Hera verso la fine dei lavori. Investiti 340 mila euro
Hera sportello, foto di repertorio

CERVIA. Ultimi giorni di lavoro al cantiere Hera per il potenziamento del collettore principale di fognatura nera della frazione di Tantlòn, nel comune di Cervia. L’azienda prevede di concludere l’intervento per la metà di ottobre.
Grazie ad un investimento di 340.000 euro, finanziati interamente dal Gruppo Hera attraverso la tariffa del ciclo idrico, l’importante intervento consentirà l’intercettazione della fognatura esistente a monte dell’abitato di Tantlòn e la realizzazione di una nuova condotta di fognatura sul lato nord della SP n. 254.
La nuova tubazione fognaria, con diametro 315 mm in pvc, raggiungerà poi, lungo via Viazza il punto di sollevamento fognario già esistente collegato al depuratore Comunale di Cervia.

VANTAGGI. I lavori consentiranno di:
- deviare le portate idrauliche nere provenienti soprattutto dal Macello di San Zaccaria, nella nuova condotta fognaria, sgravando così il tratto di fognatura esistente che resterà al servizio di tutto l’abitato di Tantlòn, migliorando le portate idrauliche complessive;
- consentire l’allacciamento alla rete nera di tutte le utenze private poste sul lato nord della provinciale 254, attualmente scolanti in acque di superficie.
Nel territorio cervese dal 2007 ad oggi l’Amministrazione Comunale e il Gruppo Hera, attraverso la tariffa del ciclo idrico, hanno investito oltre 9.100.000 euro, di cui 3.000.000 per le opere fognarie.
Gli investimenti nel ciclo idrico sono una priorità del nostro Gruppo e consentono di offrire servizi per migliorare la qualità della vita dei cittadini – commenta Tiziano Mazzoni, direttore Hera Sot Ravennanel corso di questi ultimi anni Hera ha realizzato investimenti in misura mediamente doppia rispetto ai periodi precedenti, con un contributo straordinario al risanamento ambientale ed allo sviluppo del territorio”.

Ti potrebbe interessare anche...

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale