Stagione di funghi: dove e quando farli controllare. Mangiare sicuro..

Stagione di funghi: dove e quando farli controllare. Mangiare sicuro..
fungo-foto-di-repertorio

EMILIA ROMAGNA. Ti piace raccogliere i funghi e mangiarli? allora qui potresti trovare delle indicazioni utili. Sono attivi gli Ispettorati Micologici del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’AUSL, per la certificazione sanitaria per la vendita al dettaglio e/o alla somministrazione dei funghi freschi spontanei e per il riconoscimento delle specie fungine raccolte per il consumo diretto.
Non esistono metodi empirici per riconoscere i funghi commestibili, come, ad esempio, le prove dell'argento, dell'aceto, del latte…. L'unico modo per essere tranquilli è quello di far controllare i funghi dagli Ispettori Micologi dell'AUSL, prima di consumarli.
Il servizio è gratuito.

DOVE E QUANDO FARLI CONTROLLARE. Ispettorato micologico di Parma, via Vasari n. 13/a
Per la certificazione di vendita e/o somministrazione, è necessario prendere appuntamento, telefonando ai numeri 0521.396411-396400-396543-396405.
Per la certificazione di commestibilità per l’autoconsumo, il servizio è diretto. E’ sufficiente presentarsi, nei mesi di settembre, ottobre e novembre, il lunedì e il giovedì dalle 16 alle 19, il mercoledì e il venerdì dalle 8.30 alle 10.30. A dicembre, il lunedì dalle 17 alle 18.30.

Ispettorato di Langhirano. Via Roma, 42/1
Per la certificazione di vendita e/o somministrazione, è necessario prendere appuntamento, telefonando ai numeri 0521/865 310 – 319 – 309.
Per la certificazione di commestibilità per l’autoconsumo, il servizio è diretto. E’ sufficiente presentarsi, nei mesi di settembre, ottobre e novembre, il lunedì dalle 12.00 alle 13.00.

Ispettorato di Fidenza. Complesso ospedaliero di Vaio, Via don Tincati, 5.
Per la certificazione di vendita e/o somministrazione, è necessario prendere appuntamento, telefonando ai numeri 0524/515 754 -728.
Per la certificazione di commestibilità per l’autoconsumo, il servizio è diretto. E’ sufficiente presentarsi, nei mesi di settembre, ottobre e novembre, il lunedì dalle 9.00 alle 11.00.

Ispettorato di Borgotaro. Via Micheli, 2
Per la certificazione di vendita e/o somministrazione, è necessario prendere appuntamento, telefonando ai numeri 0525/970 266 – 324 – 326.
Per la certificazione di commestibilità per l’autoconsumo, il servizio è diretto. E’ sufficiente presentarsi, nei mesi di settembre e ottobre il lunedì dalle 8.00 alle 10.00, il martedì e il giovedì dalle 14.30 alle 17.30, il venerdì dalle 8.00 alle 10.00 e dalle 14.30 alle 17.30. Nel mese di novembre, il lunedì, giovedì e venerdì dalle 8.00 alle 10.00, il martedì dalle 14.30 alle 17.30.

INFO UTILI. Per ottenere la certificazione sanitaria per la vendita al dettaglio e/o somministrazione, i funghi presentati al controllo devono essere suddivisi per specie e contenuti in cassette o altri imballaggi da destinare alla vendita; i funghi devono essere disposti su di un solo piano e non eccessivamente pressati, devono essere freschi, interi, sani ed in buono stato di conservazione, puliti da terriccio, foglie e/o corpi estranei.
Per il riconoscimento delle specie fungine per il consumo diretto, i funghi devono essere presentati alla visita in contenitori rigidi e forati (cestino o analoghi contenitori); devono essere freschi, sani, in buono stato di conservazione, interi, non lavati, né privi di parti essenziali al loro riconoscimento. Devono provenire da aree non sospette d’esposizione a fonti d’inquinamento chimico o microbiologico (discariche di rifiuti, cimiteri ecc.); l’intero quantitativo raccolto deve essere sottoposto all’esame di commestibilità nel più breve tempo possibile. 

Ti potrebbe interessare anche...

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale