Mostra: il Neorealismo italiano a Los Angeles. In apertura, la speciale proiezione de ‘La ricotta’ di Pasolini.

Mostra: il Neorealismo italiano a Los Angeles. In apertura, la speciale proiezione de ‘La ricotta’ di Pasolini.
Pier Paolo Pasolini. Immagine di repertorio.

CULTURA ITALIANA NEL MONDO. Un'altra notizia dal Mondo. Con protagonista la cultura italiana. L'Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles infatti ha reso  omaggio ad una delle stagioni più esaltanti della storia del cinema italiano con la mostra fotografica 'L'attimo neorealista: Fotogrammi 1941-1952', aperta al pubblico dal 28 settembre al 3 novembre.37 immagini estrapolate dalle pellicole, in un bianco e nero di grande intensità emotiva che spazia dall'indimenticabile Anna Magnani nella scena finale in Roma, Città aperta di Rossellini, alle figure femminili vestite di nero della Terra trema di Visconti, fino allo sguardo disperato di Lamberto Maggiorani in Ladri di Biciclette di De Sica.

La mostra, resa possibile con il contributo dell’Archivio fotografico e iconografico della Cineteca Nazionale e presentata con grande successo in Italia, approda nella capitale mondiale del cinema per raccontare non solo la straordinaria bellezza delle situazioni, dei volti e dei paesaggi, ma anche il senso di un movimento artistico capace di aderire alla realtà italiana e contemporaneamente suscitare emozioni attraverso storie universali. In esposizione, anche una rara documentazione della Sicilia anni ’40 attraverso gli scatti del fotografo Giacomo Pozzi Bellini che rivelano con drammatica autenticità i tratti di una società arcaica e rurale.

Patrocinata dal Consolato generale di Los Angeles, la mostra e’ parte di un progetto sul neorealismo più ampio realizzato con la collaborazione fra l’Istituto Italiano di Cultura, Cinecitta’ Luce  S.p.A, Centro Sperimentale di Cinematografia e l'Università della California (UCLA) che propone la retrospettiva Days of Glory: Masterworks of Italian Neo-Realism. Nel corso della rassegna (15 ottobre – 16 novembre) verranno presentati presso il Billy Wilder Theater della UCLA ed il Bing Theater del Los Angeles County Museum of Art, film di Roberto Rossellini, Luchino Visconti, Vittorio De Sica, Giuseppe De Santis, Alberto Lattuada, Vittorio De Seta e Ermanno Olmi. In occasione dell’apertura della mostra, inserita anche la speciale proiezione del cortometraggio La Ricotta (1963) di Pier Paolo Pasolini.

Ti potrebbe interessare anche...