Sabato 1 ottobre. Per il Memorial Pantani, limitazioni temporanee alla circolazione e alla sosta.

Sabato 1 ottobre. Per il Memorial Pantani, limitazioni temporanee alla circolazione e alla sosta.
Pantani e bimbi di Cesenatico, novembre 1997.

CESENA&MEMORIAL PANTANI. Sabato 1 ottobre si disputa l’ottava edizione del Memorial Marco Pantani, che prende il via alle ore 11 con la partenza della carovana dal piazzale Paolo Tordi per spostarsi alla rotonda Panathlon dove è previsto lo start ufficiale. La gara si sviluppa lungo un circuito (percorso 3 volte) che si dipana lungo le via Ponte Abbadesse, via del Tunnel, via Canoni Lugaresi, rotonda del Ponte Vecchio, via Roversano, via Castiglione, via San Carlo, via Gallo, via Borello, e ancora per due volte in via Sorrivoli, via Ponte Abbadesse, via del Tunnel, via Canoni Lugaresi, ecc.
Per consentire lo svolgimento della manifestazione nel corso della giornata saranno in vigore limitazioni alla circolazione (indicativamente dalle ore 11 alle ore 15) e alla sosta (dalle ore 8 alle ore 15) che interessano soprattutto le strade urbane con maggior numero di incroci.
I PROVVEDIMENTI ALLA CIRCOLAZIONE. In particolare fino alle ore 15 di sabato 1° ottobre è istituito il divieto di fermata (con rimozione) in piazzale Tordi, via Ambrosini (nel tratto frontale al Piazzale Ambrosini) e in Piazzale Ambrosini (sulla corsia ovest di ingresso-uscita dalle corsie di parcheggio dello stesso piazzale).
Analogo provvedimento – sempre fino alle ore 15 – anche su ambo i lati di via Cavalcavia (solo sulla carreggiata nel tratto da Rotonda Panathlon a via Togliatti), via Togliatti, via Ravennate (nel tratto da via Togliatti a via Mariani), via Mariani, via Calcinaro (nel tratto da Via Mariani a Via Cervese), via Cervese (nel tratto da via Calcinaro a via Medri), via Medri (tratto da via Cervese a via Targhini), via Targhini ( tratto da via Medri a via Ruffio), via Ruffio (tratto da via Cesenatico a viadotto Ghandi), viadotto Ghandi, via Viloetti (tratto da viadotto Ghandi a via Ruffio), via Ruffio (tratto da via Violetti a via Emilia), via Emilia Levante (tratto da via Ruffio a via Case Missiroli), via Case Missiroli (tratto da via Emilia Levante a vicolo Malanotte), vicolo Malanotte, via Montiano (tratto da via Malanotte a via Calisese), via Calisese, via Madonna dell’Olivo (da via Calisese a via Sorrivoli), via Sorrivoli (da via Madonna dell’Olivo a via Ponte Abbadesse), via Ponte Abbadesse, via Pacchioni (da via Ponte Abbadesse a Rotonda Petrini), via del Tunnel, via Lugaresi, Rotatoria Ponte Vecchio, via Roversano•(da Rotonda Ponte Vecchio a via Roversano-San Carlo), via Castgilione (da via Roversano-San Carlo a via San Carlo), via San Carlo (tratto da via Castiglione a via Gallo), via Gallo, via Borello, via Sorrivoli (da confine comunale a via Madonna dell’Olivo).

I DIVIETI DI TRANSITO. Il divieto di transito, dalle ore 8 alle ore 15 di sabato 1° ottobre, è stato disposto in via Ambrosini (nel tratto frontale al piazzale Ambrosini) e in piazzale Ambrosini, limitatamente all’area dopo la terza corsia dei parcheggi a partire da Sud.  Al momento del passaggio della carovana sarà vietato il transito su tutte le strade del percorso e sulle strade confluenti. Durante la gara lungo il percorso saranno presenti le forze dell’ordine e il personale di servizio per regolare l’accesso compatibilmente con le esigenze della corsa.
Su tutte le strade e le piazze interessate dal circuito è stata collocata la segnaletica informativa, mentre nei giorni scorsi tutti i residenti delle zone di Ponte Abbadesse, Ponte Vecchio, via Roversano, San Carlo e Borello è stata inviata una lettera per avvertirli delle modifiche e dei possibili disagi.

Ti potrebbe interessare anche...