Gatteo. Sulle tracce di Garibaldi. Cai in marcia da San Marino a Cesenatico.

Gatteo. Sulle tracce di Garibaldi. Cai in marcia da San Marino a Cesenatico.
SAN MARINO

GATTEO&UNITA'D'ITALIA. Nella ricorrenza del 150° dell'unità d'Italia, le sezioni del Club Alpino Italiano di Rimini e Cesena si uniscono alle iniziative e celebrazioni promosse dal CAI centrale e da altre sezioni. Con questo spirito, propongono un'impegnativa camminata che ripercorre e rievoca l'itinerario che portò, nell'estate del 1.849, Garibaldi e Anita, con alcuni fedelissimi in fuga da San Marino, a raggiungere Cesenatico.Rispetto all'epoca le condizioni delle strade e della viabilità sono mutate notevolmente. L'itinerario, che nel passato si svolgeva su sentieri e carraie, oggi è fortemente segnato da modernità e urbanizzazione, ma non per questo risulta meno evocativo e interessante. Il percorso, di consistente lunghezza e apprezzabili dislivelli, si svolge in buona parte su strade carrozzabili secondarie aperte al traffico motorizzato, per una lunghezza complessiva di circa 50 km. La camminata non ha finalità di carattere sportivo né competitivo. Per mantenere il contatto con il gruppo, e coprire nei tempi preventivati il percorso, è comunque richiesta una buona condizione fisica e un buon allenamento.

L'Amministrazione comunale di Gatteo sostiene l'iniziativa, che toccherà il territorio comunale domenica 9 ottobre 2011. Intorno alle 11.30 il gruppo, in camicia rossa per l'occasione, sarà salutato dal Sindaco presso la sede municipale. I partecipanti troveranno poi un momento di ristoro offerto dal comune di Gatteo prima di riprendere il cammino alla volta di Cesenatico.

IL PROGRAMMA. Programma: Sabato 8 ottobre: ore 7.45 ritrovo dei partecipanti a Rimini presso la stazione FS per raggiungere in pulman, o con mezzi propri, San Marino (partenze autocorriera di linea alle ore 8.10 con arrivo alle ore 9.05). Ore 9.30 ritrovo in Piazza della Libertà, nella Repubblica di San Marino; dopo un breve saluto delle autorità locali, inizio dell'escursione. Ore 12.30 sosta pranzo e animazione in prossimità di Torello, a cura del comune di San Leo. Compatibilmente con le condizioni del Fiume Marecchia, guado del fiume, attraversamento attrezzato o trasferimento con automezzo in prossimità di Sajano. Da Madonna di Sajano prosecuzione per il Valico di Montebello, Masrola, San Giovanni in Galilea, Ca' Nuova di Sogliano, fondovalle del Rubicone. Alle ore 19 sosta con cena e pernottamento al posto tappa, allestito dai volontari della Protezione civile di Rimini presso la Canonica di Musano in comune di Roncofreddo. Domenica 9 ottobre: prosecuzione per Musano, Paradiso (Longiano), San Giovanni in Compito (Savignano) e Gatteo con sosta pranzo al Castello di Gatteo. Arrivo a Cesenatico nel pomeriggio (ore 17.00 circa).

Per il rientro a Rimini è possibile usufruire dei servizi autobus o ferroviari. Partenze FS da Cesenatico ore 18.05, 19.04, 20.07 con arrivo a Rimini dopo 30 minuti.

Ti potrebbe interessare anche...