S’è spento Dennis Ritchie, geniale creatore del linguaggio C.

S’è spento  Dennis Ritchie, geniale creatore del linguaggio C.
Da destra, Kenneth L. Thompson, Dennis M. Ritchie e Bill Clinton. Immagine di repertorio

INFORMATICA. Dennis MacAlistair Ritchie (Bronxville, 9 settembre 1941 – Murray Hill, 12 ottobre 2011[2][3]) programmatore statunitense, è  stato uno dei pionieri dell’informatica moderna, importante per la sua influenza su ALTRAN, B, BCPL, C, Multics e UNIX. Dennis se n’è andato  all’età di 70 anni, dopo avere scritto il linguaggio C a quattro mani insieme a Brian Kernighan. Dennis era stato anche  era  gli sviluppatori del sistema operativo Unix. La notizia della sua scomparsa si è diffusa attraverso i social network dagli Stati Uniti. Senza particolari clamori. Del resto, come noto, Dennis era una persona riservata che evitava il palcoscenico a differenza di altri protagonisti dell’informatica. Il linguaggio C è ancora il linguaggio più utilizzato e apprezzato dai programmatori.
LA SCHEDA. Il lavoro di Dennis Ritchie è stato di fondamentale importanza per l’evoluzione delle tecnologie informatiche: nato nel settembre del 1941 nello stato di New York, dopo essersi laureato in matematica con dottorato in fisica è entrato a far parte dei laboratori Bell nel 1968. Qui Ritchie è stato parte integrante del team a cui era stata assegnata la creazione di un “sistema operativo generico per computer”, progetto che darà poi i suoi frutti con la nascita di Unix, il “nonno” di tutti i sistemi operativi moderni e progenitore diretto di Linux, Mac OS X, iOS e Android. Pochi anni dopo il tecnologo bissò il già notevole risultato precedente creando un’altra fondamentale intelaiatura della tecnologia informatica moderna, vale a dire il linguaggio di programmazione general-purpose C.

Più di Unix, C è una tecnologia essenziale oggi come 30 anni fa, essendo il secondo linguaggio di programmazione più popolare al mondo e avendo aperto la strada ai linguaggi moderni come Java e C++. Anche gli utenti della piattaforma Windows devono moltissimo a Dennis Ritchie, visto che la gran parte del kernel di Windows NT (e quindi delle sue successive generazioni commercialmente note come Windows 2000, XP, Server, Vista e 7) è stata scritta proprio in C. Per il suo prezioso contributo alla scienza e alla tecnologia informatiche, Ritchie è stato omaggiato con il prestigioso Premio Turing nel 1983 e la National Medal of Technology consegnata nel 1998 dal presidente statunitense Bill Clinton.

 

Ti potrebbe interessare anche...