Ravenna. ‘Porto aperto’ al futuro economico.

Ravenna. ‘Porto aperto’ al futuro economico.
Porto di Ravenna. Immagine di repertorio.

RAVENNA. Nell’apprendere (fonte Ansa) che Ravenna e il suo porto sono stati inseriti nella lista delle priorità strategiche per le grandi reti di trasporto transeuropee, varata oggi dalla Commissione Ue, il sindaco Fabrizio Matteucci e il vicesindaco con delega al porto Giannantonio Mingozzi dichiarano:“Vogliamo ringraziare innanzitutto la Regione Emilia Romagna e i parlamentari europei per l’impegno profuso, in sede europea, a fare si che Ravenna, dopo una prima esclusione, sia oggi tra le priorità strategiche di collegamento transeuropeo insieme con Trieste e Venezia. Ringraziamo anche l’Autorità Portuale per il raccordo operato nei confronti dei colleghi dell’alto Adriatico. Questa scelta determinerà, non solo una specifica vocazione del nostro scalo e dell’economia ad esso collegata, verso il bacino dei paesi del nord Europa, ma è il riconoscimento di un impegno che vede protagonisiti pubblico e privato per una affermazione definitiva del nostro porto come uno dei principali protagonisti, in termini infrastrutturali, dello sviluppo dei commerci internazionali”.

Ti potrebbe interessare anche...