Sì, io mi vaccino. Per proteggermi e per proteggere gli altri.

Sì, io mi vaccino. Per proteggermi e per proteggere gli altri.
vaccinazioni

AUSL BOLOGNA.  ‘Io mi vaccino. Proteggi te, proteggi gli altri’  è il messaggio della campagna di vaccinazione contro l’influenza che prende il via nei prossimi giorni in tutta l’Emilia Romagna. La vaccinazione è considerata necessaria ed è quindi offerta gratuitamente dal Servizio sanitario regionale a tutte le persone che devono essere protette dalla malattia: bambini e adulti con malattie croniche, anziani dai 65 anni e donne in gravidanza in quanto a rischio di complicanze in caso di infezione; operatori sanitari e socio-sanitari per il contatto quotidiano che hanno con gli ammalati e per il conseguente rischio di contrarre e trasmettere la malattia; addetti ai servizi di pubblica utilità per evitare, in caso di malattia, di mettere in crisi servizi essenziali per la collettività; personale a contatto con gli allevamenti di animali per evitare il rischio di modificazioni del virus influenzale.

IL PERIODO PIU’ IDONEO. Il periodo più idoneo per vaccinarsi è tra novembre e la fine di dicembre. La protezione si sviluppa circa due settimane dopo la somministrazione del vaccino e permane per tutta la stagione epidemica. Anche quest’anno il vaccino (la cui composizione è determinata ogni anno dall’OMS sulla base dei virus circolanti nel mondo, Italia compresa) contiene il virus A H1N1, tuttora circolante. Vaccinandosi, dunque, ci si protegge anche da questo virus influenzale che, come noto, è stato responsabile della pandemia che si è verificata nel 2009. Le vaccinazioni vengono effettuate dal medico di famiglia e dai Servizi vaccinali delle Aziende Usl. Agli operatori sanitari e socio-sanitari la vaccinazione viene offerta direttamente dalle Aziende sanitarie.

LE INFORMAZIONI UTILI. Per informare i Cittadini e promuovere l’adesione alla vaccinazione, la regione Emilia Romagna ha realizzato una campagna informativa con opuscoli e locandine diffusi nelle sedi dei servizi delle Aziende sanitarie, negli ambulatori dei medici e dei pediatri di famiglia, e, grazie alla disponibilità di Federfarma e Assofarm, nelle farmacie. L’invito alla vaccinazione è anche veicolato attraverso radio comunicati in onda, dal 14 al 27 novembre, sulle principali emittenti radiofoniche della regione. Opuscolo, locandina, radio comunicato sono consultabili sul portale del Servizio sanitario regionale: www.saluter.it. Per informazioni ci si può rivolgere anche al numero verde gratuito del Servizio sanitario regionale 800 033 033 (feriali 8.30-17.30, sabato 8.30-13.30) o consultare la Guida ai servizi di Salute.

Per scaricare la locandina, clicca qui Campagna antinfluenzale 2011.2012. Locandina

Ti potrebbe interessare anche...

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale