Ecosistema e umanità. Arriva ‘Il Sale della Storia’ con Attilio Rinaldi

Ecosistema e umanità. Arriva ‘Il Sale della Storia’ con Attilio Rinaldi
Attilio Rinaldi, foto di repertorio

CERVIA. E’ in programma, mercoledì 9 novembre, alle ore 17, nel nuovo Palazzo Comunale antistante Piazza 25 aprile, a Cervia, il primo incontro della terza edizione della manifestazione“Il Sale della Storia”. L’iniziativa si articola in 6 incontri culturali dedicati a tematiche relative alla storia, alla cultura, alle tradizioni, all’economia e all’ambiente di Cervia e della Romagna.

Il primo incontro vedrà come relatore Attilio Rinaldi, che parlerà sul tema: “La biologia marina dell’Alto Adriatico: problematiche e risorse”. Attilio Rinaldi affronterà un argomento di grande attualità ed offrirà un contributo importante alla conoscenza di un ecosistema complesso, ricco di fauna e di flora marina, sottoposto a grandi pressioni ed importante per tutte le realtà costiere come Cervia. La conoscenza dello straordinario mondo della biologia marina dell’Alto Adriatico e degli ambienti contigui litoranei è il presupposto fondamentale per tutte le azioni di salvaguardia, di tutela e di valorizzazione dal punto di vista ambientale, oltre che di un’economia compatibile.

Da oltre un trentennio il biologo Attilio Rinaldi opera nel settore dell’oceanografia e si è distinto per l’impegno dedicato allo studio degli impatti generati dall’uomo sul mare e sulle sue risorse. E’ conosciuto come uno dei massimi esperti dei fenomeni di eutrofizzazione. Fin dal 1977 ha svolto prima per conto della Regione Emilia-Romagna e poi per ARPA (Agenzia per la Prevenzione e l’Ambiente dell’Emilia Romagna) progetti di studio e monitoraggio del Mare Adriatico tramite il Battello Oceanografico Daphne. Attilio Rinaldi è Presidente del Centro Ricerche Marine di Cesenatico e dal 1997 ed è Presidenrte della Fondazione Cervia Ambiente. Nel 2000 è stato insignito dall’Accademia Internazionale di Scienze e Tecnologie Subacquee del “Tridente d’Oro” per i meriti acquisiti nel campo delle attività scientifiche subacquee. E’ autore di diverse pubblicazioni scientifiche e di libri di carattere divulgativo: tra questi: “Sabbie e scogliere”, “Sul relitto della Piattaforma Paguro” e “Dal mare alle dune. Guida al riconoscimento della fauna e della flora del sistema costiero dell’Emilia Romagna”.

L’iniziativa “Il Sale della Storia” è promossa
dall’Associazione Culturale Casa delle Aie Cervia, in collaborazione con: Consulta del Volontariato, Gruppo Culturale Civiltà Salinara, Circolo Pescatori la Pantofla, Gruppo Archeologico Cervese, Associazione Culturale Castiglionese Umberto Foschi, Libera Università per Adulti di Cervia ed ha il patrocinio del Comune di Cervia. Gli incontri sono coordinati da Renato Lombardi. Nel corso delle iniziative sono in programma videoproiezioni con immagini e documenti storici, con la collaborazione di Massimo Evangelisti. L’ingresso è libero.

Ti potrebbe interessare anche...