Oltre 3.200 parcheggi e due bus navetta per la fiera di San Martino

Oltre 3.200 parcheggi e due bus navetta per la fiera di San Martino
castagne cotte alle feste, foto di repertorio

SANTARCANGELO di ROMAGNA. Ecco come cambiano viabilità e parcheggi in occasione della Fiera di San Martino, in programma da venerdì 11 a domenica 13 novembre. Il piano parcheggi predisposto prevede 23 aree di sosta organizzate, di cui una dedicata agli autobus. Nella giornata di domenica sarà inoltre attivo il servizio navetta, con due linee che da quest’anno seguono un percorso più veloce. Nei giorni della Fiera la Polizia Municipale di Vallata sarà operativa su tre turni, coprendo con i suoi agenti anche le ore serali.

Gli spazi organizzati destinati al parcheggio, di cui diversi custoditi con la gestione dalle associazioni del volontariato, potranno ospitare oltre 3.200 veicoli. Delle 23 aree di sosta previste, 22 saranno destinate alle auto, mentre quella di piazzale Esperanto (di fronte alla stazione ferroviaria) sarà riservata agli autobus.

Per il 9° anno consecutivo il trasporto dei visitatori che parcheggiano nelle aree di sosta più lontane dal centro sarà garantito dal servizio di bus navetta gratuito, attivo con due linee nella giornata di maggiore afflusso (domenica 13 novembre). Una navetta collegherà la zona Artigianale (via della Quercia) con il centro città (via Pedrignone) dalle ore 9 alle 20, con frequenza di 6-8 minuti e un tempo di percorrenza da quest’anno più veloce, compreso tra i 7 e i 9 minuti. La seconda linea del servizio navetta parte davanti al Cimitero centrale per arrivare poco prima della rotonda della Coop (via Andrea Costa). Il servizio è operativo dalle ore 9 alle 19 ogni 8-10 minuti, con una durata del tragitto pari a 4-6 minuti, anche in questo caso più breve.

Nelle vie del centro il traffico e la sosta saranno vietati dalle ore 6 di venerdì 11 alle ore 6 di lunedì 14. Chiuse per allestimenti piazzetta del Lavatoio (da lunedì 7 a martedì 15 novembre), piazza Marini (fino a lunedì 14 novembre), piazza Gramsci e via Cavallotti (da mercoledì 9 a martedì 15 novembre), piazza Marconi e via De Bosis (da mercoledì 9 a lunedì 14 novembre) e piazzale Francolini (da mercoledì 9 a martedì 15 novembre). Il senso unico provvisorio sarà invece istituito in via Togliatti, via Sancisi e via Piave (la circolazione sarà possibile verso via Dante di Nanni), via Martiri della Libertà (verso via Ugo Bassi), via Pedrignone (accesso dalla via Emilia per l’Ospedale e i parcheggi) e via Celletta Roccari (verso via Pascoli).

Anche i trasporti pubblici subiranno variazioni di tragitto nel corso della Fiera. Il capolinea della linea 9 viene spostato alla stazione ferroviaria dall’11 al 13 novembre (la fermata più vicina al centro è in Via Emilia-Braschi, all’incrocio con Via Mazzini) e in via Pascoli vicino alla Biblioteca e alla Chiesa del Suffragio il 14 novembre. Le fermate di tutte le linee che normalmente transitano per il centro sono inoltre spostate dall’11 al 13 novembre sulla via Braschi-Emilia all’incrocio con Via Mazzini e il 14 novembre in via Pascoli.

Per maggiori informazioni
Blu Nautilus – piazza Tre Martiri, 24 – Rimini – tel. 0541 53294 – fax 0541 50094 – www.blunautilus.it
Ufficio Fiera – via A. Costa, 28 – tel. 320 2549997
Pro Loco – via battisti, 5 – tel. 0541 624270 – www.iatsantarcangelo.com
Ufficio Relazioni con il Pubblico – piazza Ganganelli, 1 – tel.
Polizia Municipale – Via A. Costa, 28 – Tel. 0541 624361

Ti potrebbe interessare anche...