Rotatoria tra SS16, via della Fiera e della Grotta Rossa quasi finita

Rotatoria tra SS16, via della Fiera e della Grotta Rossa quasi finita
ss16 - grottarossa

RIMINI. Il Comune di Rimini e Autostrade per l’Italia comunicano che è in via di completamento la rotatoria di connessione della SS16 con via della Fiera e via della Grotta Rossa. Con l’occasione sarà realizzato anche l’attraversamento ciclopedonale semaforizzato a servizio della zona della Grotta Rossa.

L’intervento è compreso nell’ambito dei lavori di Terza Corsia dell’Autostrada A14, fra le opere integrative previste sulla viabilità interessata dal cantiere.
Al fine di realizzare i lavori saranno necessarie le seguenti modifiche alla circolazione del traffico:

· nelle notti comprese tra il 14 ed il 18 novembre, tra le 21:00 e le 6:00, la chiusura di via della Fiera e di via della Grotta Rossa all’altezza dell’incrocio con la SS16 e l’istituzione, su quest’ultima, di un senso unico alternato;

· nel periodo ininterrotto compreso tra le ore 21:00 del 18 novembre e le ore 6:00 del 21 novembre la chiusura della SS16 tra lo svincolo con via Marecchiese e l’incrocio con via Montescudo e via Flaminia Conca.

Per far fronte alla chiusura della SS16 è stato predisposto dalla Polizia Municipale di Rimini un itinerario alternativo, che prevede, per il traffico di attraversamento diretto da Nord a Sud, la deviazione sulla via Marecchiese in direzione centro Città, il percorso dei viali Planco, Panzini ed Euterpe, il ricongiungimento sulla SS16 attraverso viale della Repubblica e via Flaminia Conca. L’itinerario descritto sarà utilizzato anche dal traffico di attraversamento diretto da Sud a Nord, per il quale la deviazione dalla SS16 avverrà all’altezza dell’incrocio con via Montescudo e via Flaminia Conca. Chi proviene dalla SS72, e quindi anche dal casello autostradale di Rimini Sud, continuerà a poter svoltare sulla SS16 in direzione Riccione e viceversa. Ai residenti sarà consentito di percorrere i tratti di SS16 interdetti: a Nord dallo svincolo con via Marecchiese fino all’area di cantiere, a Sud dall’incrocio con la SS72 fino all’area di cantiere.

Le chiusure e le deviazioni saranno comunque indicate con apposita segnaletica sulle strade di avvicinamento alla zona interdetta alla circolazione.
Al termine dei lavori, il giorno 21 novembre, alla riapertura della SS16, sia la nuova rotatoria sia l’attraversamento semaforizzato saranno fruibili l’una dagli automobilisti, l’altro dai pedoni e dai ciclisti diretti verso la zona della Grotta Rossa.

Il progetto di ampliamento e ammodernamento del tratto di A14 compreso tra Rimini Nord e Porto Sant’Elpidio ha l’obiettivo di dare continuità dell’asse autostradale, già dotato di terza corsia, che collega l’Emilia alla Romagna a partire da Bologna San Lazzaro fino a Rimini Nord. Obiettivo dell’opera è, principalmente, garantire elevati standard si servizio anche nei mesi estivi, caratterizzati da un forte incremento del traffico nell’area del litorale. Il tratto, della lunghezza di circa 155 km, è suddiviso in 6 lotti e coinvolge 2 Regioni (Emilia-Romagna e Marche) 5 Province e 29 Comuni. Il progetto, realizzato in modo da minimizzare l’impatto sull’ambiente, prevede investimenti per 2,4 miliardi di euro.

Ti potrebbe interessare anche...

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale