Il Consiglio degli Anziani del Niballo respinge ricorso rione Giallo

Il Consiglio degli Anziani del Niballo respinge ricorso rione Giallo
Rione giallo a Faenza

FAENZA. Il Consiglio degli Anziani del Niballo – Palio di Faenza ha respinto il ricorso del rione Giallo in merito alle sanzioni relative all’ultima edizione del Palio del Niballo, confermando pertanto le sanzioni adottate dal magistrato dei Rioni con il decreto del 30 agosto scorso.
Nelle motivazioni della sentenza viene sottolineato che il ricorso del rione Giallo è stato respinto considerata l’accertata violazione regolamentare per quanto riguarda l’uso di sostanze non autorizzate dalla vigente normativa, e in particolare della sostanza “Altrenogest” risultante dalle analisi effettuate dal laboratorio incaricato come previsto dal regolamento comunale.
Tenuto conto dell’entità della sanzione pecuniaria (7.500 euro) in rapporto alla natura del volontariato associativo rionale, il Consiglio degli Anziani ha però disposto la rateizzazione, attraverso cinque rate annuali, della sanzione stabilita dal precedente provvedimento del Magistrato dei Rioni.
Le rate, per un importo di 1500 euro, saranno trattenute – entro il 30 settembre di ogni anno – sul contributo annualmente erogato al Rione dall’Amministrazione comunale, fino al raggiungimento dell’importo complessivo della sanzione.

Ti potrebbe interessare anche...