Albero in festa a Ravenna. Una convenzione per la tutela delle pinete

Albero in festa a Ravenna. Una convenzione per la tutela delle pinete
Cavalli alla pineta di San Vitale a Ravenna (foto di repertorio)

RAVENNA. Approvata all’unanimità dal consiglio comunale la convenzione tra il Comune e l’Atc Ravenna 2 per le attività da svolgere nelle pinete di San Vitale e Classe per il miglioramento degli habitat a tutela dell’ambiente.

Già dal 1993, attraverso apposite convenzioni, il Comune ha affidato all’Atc Ravenna 2 la gestione delle attività da svolgere a tutela dell’ambiente nelle pinete di San Vitale e Classe, anche in virtù di una legge nazionale del 1992 che espressamente prevede che gli Ambiti territoriali di caccia gestiscano programmi di interventi per il miglioramento degli habitat.
L’ultima convenzione è scaduta il 19 novembre. Quella approvata giovedì varrà quattro anni e prevede l’erogazione da parte del Comune all’Atc Ravenna 2 di un contributo massimo di diecimila euro per lo svolgimento delle attività oggetto della convenzione stessa.

CONVENZIONE. Le principali attività oggetto della convenzione sono: collaborazione con il Comune per la realizzazione della manifestazione “Mese dell’albero in festa”; vigilanza, con particolare attenzione agli incendi durante i periodi di maggior fruizione delle pinete; informazioni ai fruitori delle pinete in merito ai percorsi e alle tradizioni circa l’attività venatoria, la pesca e la raccolta dei prodotti del bosco e del sottobosco; piccoli interventi di manutenzione ordinaria delle carraie secondarie, dei sentieri pinetali e dei manufatti presenti nelle pinete stesse; interventi di sfalcio e potatura leggera di piante; apertura delle portelle di accesso alle pinete nelle giornate di attività venatoria; interventi di pulizia di ventole e paratoie e collaborazione nella regimazione delle acque nelle zone umide interne e adiacenti le pinete.
Illustrando la delibera l’assessore all’Ambiente Guido Guerrieri ha ricordato che le osservazioni fatte in commissione dal gruppo Lista per Ravenna hanno consentito di migliorare il testo della convenzione.
Al dibattito sono intervenuti i consiglieri Patrizia Strocchi (Pd), Francesco Baldini (Pdl), Paolo Guerra (Lega Nord), Pietro Vandini (Movimento 5 Stelle), Alvaro Ancisi (Lista per Ravenna).
Prima della votazione della delibera è stato votato un emendamento di Lista per Ravenna (respinto con i voti favorevoli di Lista per Ravenna e quelli contrari di tutti gli altri gruppi) che chiedeva di aggiungere, nel testo della convenzione, dopo “apertura delle portelle di accesso alle pinete nelle giornate di attività venatoria”, l’espressione “salvo non sia introdotta un’apertura automatica temporizzata delle sbarre di accesso alla Ca’ Vecchia, alla Ca’ Nova e all’area Serraglio cavalli”.

Ti potrebbe interessare anche...