‘Etica ed erotica del lettore’: conversazioni con Lorella Barlaam.

‘Etica ed erotica del lettore’: conversazioni con Lorella Barlaam.
biblioterapia. Immagine di repertorio

RIMINI. Sabato 3  dicembre alle ore 17.00 presso l’Auditorium dell’Istituto Musicale G. Lettimi (via Cairoli 44), anziché presso la Sala del Giudizio, si terrà il secondo incontro con le “Voci della Biblioteca”, parte del ciclo “Biblioterapia. Come curarsi (o ammalarsi) coi libri” 2011. Lorella Barlaam, coordinatrice del Gruppo di Lettura del sabato presso la Biblioteca Gambalunga, converserà su “Etica ed erotica del lettore” in dialogo con i brani letti da Matteo Castellucci. Partendo dalla suggestione che non si nasce lettori, ma alla lettura si nasce ed è in senso pieno una seconda nascita. È per questo valore inaugurale che la passione della lettura non può essere oggetto di insegnamento: alla lettura si viene iniziati, col sostegno di un aiutante che ci “presenta” questo strumento di uso del mondo e che può essere anche un Gruppo di Lettura, grembo di condivisione di letture singolari in cui il discorso si fa plurale e polifonico, e si diffonde in un contagio. “Se la lettura non bussa alla porta del desiderio” ha scritto Luca Ferrieri,non bussa da nessuna parte”. E se la lettura è una “passio” che nasce dal desiderio e dalla mancanza, nel grembo delle prime storie che ci sono state lette e che diventa il rannicchiarsi “fetale” e smemorato nelle pagine di romanzo divorate per sapere “come va a finire”, è senz’altro anche un agire, eticamente orientato, che accoglie la responsabilità dell’incontro con l’altro da sé prendendosi cura delle sue parole, cooperando alla costruzione del senso. E un Gruppo di Lettura può promuovere proprio quella “lectura activa” che restituisce vita al testo e ne costituisce il coronamento. “Se si esige talento da uno scrittore” ha scritto Enrique Vila Matas, “si deve esigere anche dal lettore.

La partecipazione è libera e gratuita

Info: Biblioteca Gambalunga – tel. 0541 704486 – fax 0541704480 – gambalunghiana@comune.rimini.it – www.bibliotecagambalunga.it

Ti potrebbe interessare anche...

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale