Sabato 3 dicembre si parla di Risorgimento, tra politica e cultura

Sabato 3 dicembre si parla di Risorgimento, tra politica e cultura
Giuseppe Garibaldi, ritratto (foto di repertorio), protagonista del Risorgimento

RAVENNA. La cooperativa Pensiero e Azione e la facoltà di Conservazione dei beni culturali promuovono per sabato, 3 dicembre, alle 15, all’ex istituto Verdi di via Pasolini, una tavola rotonda sul tema “Le Romagne e il Risorgimento, fenomeni culturali e politici del processo di unificazione”.

LA TAVOLA ROTONDA. L’introduzione sarà del vicesindaco Giannantonio Mingozzi; interverranno Giovanni Rambelli, Fabio Martelli, Gianmario Cazzaniga, Francesco Sofia, Giovanni Greco, Alessandro Bazzocchi, conclusioni di Antonio Panaino, docente a Ravenna.

IL LIBRO. Sempre dedicata al Risorgimento, e in particolare al volume “Quello che ancora vive”, si terrà alle 9.30 di sabato nella cascina Guiccioli di Mandriole un’iniziativa promossa dalla Confederazione italiana agricoltori, alla quale interverranno lo stesso vicesindaco, Valter Manfredi e Antonio Dosi della Cia, il vicepresidente della Provincia Gianni Bessi e lo storico Alessandro Luparini.

Ti potrebbe interessare anche...

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale