Agli ‘angeli blu’ della Polizia Municipale, l’omaggio poetico di Caterina Tisselli

Agli ‘angeli blu’ della Polizia Municipale, l’omaggio poetico di Caterina Tisselli
Tisselli tributo alla Pm

SAVIGNANO & TRIBUTI POETICI. “La Polizia Municipale è sempre là/con sudore e onestà a consumare la notte/in attesa di un nuovo giorno/che possa garantire/un’alba di giustizia e di pace/per ognuno di noi”. Si conclude così il componimento poeticoTributo alla Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni del Rubicone” di Caterina Tisselli consegnato nella Sala Galeffi a Savignano sul Rubicone personalmente dalla poetessa ai famigliari degli agenti Aurelio Zaghini, Giuseppe Giordano e Romolo Berardi scomparsi in circostanze diverse ma accomunati da un fedele, appassionato e e coraggioso attaccamento al loro dovere di “angeli blu nel firmamento della giustizia italiana”.

POESIA PER CHI OPERA AL SERVIZIO DELLA COMUNITA’. Il tributo poetico alla Polizia Municipale dell’Unione cita in particolare i tre agenti scomparsi che hanno lasciato un indelebile ricordo nell’immaginario della comunità.
Alla cerimonia di consegna erano presenti il Presidente dell’Unione dei Comuni Elena Battistini, i Sindaci dell’Unione Miro Gori e Gianluca Vincenzi, la comandante della Polizia Municipale dell’Unione Roberta Miserocchi con gli agenti del corpo, il vice comandante della Polizia Municipale di Bellaria commissario Walter Ferri accompagnato da due agenti (il comandante Romolo Berardi aveva prestato servizio nel corpo di Bellaria), la vedova di Romolo Berardi Cristina Pagliarani, la vedova di Giuseppe Giordano Maria Rosa Venuto, la figlia di Aurelio Zaghini, Zaira.
“Il lavoro della Polizia Municipale – ha detto il Presidente dell’Unione Elena Battisini – è un lavoro cui tutta la comunità tiene. La nostra gente desidera una relazione positiva con la Polizia Municipale, un rapporto anche umano con gli agenti aiuta i nostri cittadini a sentirsi parte della comunità e a vivere più sereni. Ricordare gli agenti Zaghini, Giordano e Berardi è un occasione di esempio non solo per i colleghi del corpo ma per tutti noi”.
“Il nostro compito – ha detto il Sindaco Vincenzi – è quello di mettere la Polizia Municipale nelle condizioni di fare un buon lavoro, se ce la facciamo vuol dire che siamo una buona comunità”.
“Il meglio dell’Italia – ha detto il Sindaco Miro Gori – viene dai piccoli territori e credo che la Polizia Municipale abbia un un ruolo particolare dentro questa dinamica che fa si che il Municipio sia il luogo in cui i cittadini vanno per primi”.
“Noi siamo quelli dell’ultimo metro – ha detto la Comandante Roberta Miserocchi – che non viene calpestato da nessun altro. La sicurezza urbana è la solida base su cui si fondano la sicurezza e l’ordine pubblico, è la garanzia della convivenza serena di una comunità”.

Ti potrebbe interessare anche...

1 Commento

  • sabrina

    purtroppo poco gente si ricorda degli”angeli blu” della Polizia Municipale, anche chi, come istituzione, dovrebbe almeno nelle riccorenza dell’anniversario non lo fa

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale