Università & Emilia Romagna. Borse di studio per studenti internazionali

Università & Emilia Romagna. Borse di studio per studenti internazionali
studente (foto di repertorio)

EMILIA ROMAGNA & UNIVERSITA’. “Un risultato importante, frutto di un’azione corale”. Così l’assessore alla Scuola e Università Patrizio Bianchi commenta la decisione di tutti e quattro gli atenei dell’Emilia-Romagna di aderire alla proposta della Regione contribuendo alle borse di studio per gli studenti internazionali iscritti al primo anno.

UNA REGIONE ACCOGLIENTE. Già nei giorni precedenti l’incontro con la Consulta regionale degli studenti e i rappresentanti delle associazioni degli studenti stranieri, avvenuto il 22 dicembre, l’assessore aveva scritto ai rettori una lettera in cui chiedeva di esplorare la possibilità di un intervento da parte dei rispettivi atenei a sostegno degli studenti internazionali rimasti esclusi dalle borse di studio, pur essendo idonei. “Sono molto soddisfatto per l’adesione di tutte e quattro le Università – ha sottolineato Bianchi – . A ciò si aggiunge l’intervento dell’Azienda regionale per il diritto agli studi superiori, ER.GO, per garantire la casa”. Si conclude quindi questa fase, “che però rilancia ancora il tema di una Regione accogliente e di un sistema universitario attrattivo per studenti che arrivano da tutto il mondo. Desidero ringraziare – ha concluso l’assessore – i rettori, il presidente di ER.GO, e la Consulta regionale degli studenti, con il suo presidente Giovanni Mulazzani, per la rapidità e l’efficienza con cui hanno affrontato un tema su cui continueremo a ragionare insieme nei prossimi mesi”.

Ti potrebbe interessare anche...