Fuochi di capodanno inesplosi. La Polizia Municipale di Rimini bonifica l’area Scarpetti

Fuochi di capodanno inesplosi. La Polizia Municipale di Rimini bonifica l’area Scarpetti
fuochi d'artificio (foto di repertorio)

RIMINI & SICUREZZA. Rinvenuti e resi innocui dagli agenti di PM tre fuochi artificiali inesplosi nell’area Scarpetti.
Erano tra i resti dei fuochi artificiali utilizzati nella notte di Capodanno, i tre oggetti pirotecnici ancora inesplosi rinvenuti dagli agenti del Reparto Mobile della Polizia Municipale di Rimini nella mattinata di domenica nel parcheggio dell’area ex “Scarpetti” su segnalazione di alcuni cittadini.

AREA BONIFICATA. Rafforzata la presenza con una seconda pattuglia sopraggiunta sul posto, la zona veniva perimetrata dagli agenti che avvalendosi in tempo reale dell’expertise telefonica del titolare di una famosa ditta produttrice di fuochi artificiali riminese, rendeva innocuo il materiale potenzialmente pericoloso, bonificando l’area.

Ti potrebbe interessare anche...