Mantovan e Passarin, due nuovi direttori per Cardiologia e Neurologia al Bufalini

Mantovan e Passarin, due nuovi direttori per Cardiologia e Neurologia al Bufalini
ospedale Bufalini di Cesena (foto di repertorio)

AUSL CESENA. Il dottor Roberto Mantovan dirigerà l’unità operativa di Cardiologia, la dottoressa Maria Grazia Passarin alla guida dell’unità operativa di Neurologia.

DUE NUOVI DIRETTORI. Nominati due nuovi direttori all’Ospedale Bufalini di Cesena, entrambi provenienti dal Veneto.

MANTOVAN. Cinquantenne, nato a Venezia Mestre, il Dottor Mantovan si è laureato con lode in Medicina e Chirurgia e specializzato poi in Cardiologia presso l’Università degli Studi di Padova, dove tutt’oggi è iscritto al dottorato di ricerca in scienze cardiovascolari. Dopo aver seguito numerosi corsi di aggiornamento, master e stage in Italia ed all’estero, dal 1991 al 1998 è stato dirigente medico presso la Divisione di Cardiologia dell’Ospedale di Camposampiero, in provincia di Padova, e dal 1998 lavora alla Divisione di Cardiologia di Treviso dove dirige l’unità semplice di elettrofisiologia interventistica e cardiostimolazione. Si occupa di cardiologia clinica e Aritmologia, trattando in particolare le metodiche invasive. E’ autore di oltre 240 pubblicazioni su riviste scientifiche prestigiose e partecipa attivamente con ruoli di rilievo alle società scientifiche nazionali ANMCO (Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri) ed AIAC (Associazione italiana di aritmologia e cardiostimolazione). “Sono felice e lusingato per questo nuovo incarico – dichiara il dottor Mantovan – “Lavorerò per garantire i percorsi e i punti di forza già presenti e dare un ulteriore impulso ai settori della elettrofisiologia interventistica e della cardiostimolazione”. Sposato da 15 anni e padre di 2 figli adolescenti, vive da sempre con la famiglia a Mestre. Appassionato di musica classica, nel tempo libero ama correre su due ruote con la sua inseparabile moto.

PASSARIN. Nata a Verona nel 1958, la dottoressa Maria Grazia Passarin ha maturato nel corso della sua carriera professionale una significativa esperienza nell’ambito diagnostico e clinico neurologico. Dopo la laurea in medicina e chirurgia, si è specializzata in neurologia e in neuropatologia presso l’Università degli Studi di Verona. Ha prestato servizio all’Azienda Ospedaliera di Verona, sede di un importantissimo dipartimento di Neuroscienze, in qualità di dirigente medico fino al 2008, anno in cui è stata nominata direttore dell’U.O.C. di Neurologia dell’ospedale di Bussolengo, in provincia di Verona. All’impegno clinico la dottoressa Passarin ha associato una intensa attività di ricerca nello studio del sistema nervoso centrale e periferico e della neuro-oncologia, in particolare sui nuovi trattamenti chemioterapici dei tumori cerebrali e delle complicanze neurologiche in oncologia, collaborando anche con il servizio di neuro-oncologia delle Molinette di Torino. Ha inoltre fatto esperienza negli Stati Uniti, presso la neuro-oncologia del Dana-Faber Cancer Institute di Boston. “Sono particolarmente lieta di lavorare a Cesena” – dichiara la dottoressa Passarin. Il Bufalini è un ospedale di alta specializzazione e all’avanguardia e questo offre al professionista un contesto di collaborazioni che lo aiuta ad offrire ai pazienti un servizio clinico di ottima qualità”. Sposata da 22 anni, ha un figlio di 20 anni, studente di Lettere Moderne all’Università di Padova. La dottoressa Passarin dedica il suo tempo libero alla lettura – prevalentemente di autori moderni, – al cinema e al nuoto. La Romagna è stata la meta preferita delle sue vacanze quando era una teenager e non l’ha mai dimentica.

Ti potrebbe interessare anche...