Mangiare insetti? in Australia la signora Blackburn alleva insetti commestibili

Mangiare insetti? in Australia la signora Blackburn alleva insetti commestibili
Skye Blackburn (foto di repertorio) e le sue ricette con insetti

CIBO & INSETTI. Che da qualche parte del mondo mangiassero insetti si sapeva, e vale anche per i gatti e i serpenti, e tanti altri animali che in Europa solitamente non finiscono in tavola. In Australia, per esempio, gli aborigeni hanno mangiato insetti per tanto tempo, ma credevo facesse parte del passato della “civilissima” Australia. Mi sbagliavo: l’entomologa Skye Blackburn alleva razze di insetti commestibili e li prepara in mille modi incoraggiando tutti a inserirli nella dieta quotidiana.

QUESTIONE DI GUSTI? Prepara farine per fare biscotti o pane e li vende anche congelati per mescolarli in zuppe o nel curry. Alleva insetti in una fattoria vicino a Sidney e di certo non crede sia un’azione incivile. E infondo ha ragione, chi stabilisce cosa lo è e cosa no? Che differenza c’è nell’allevare polli o mucche o insetti? Si tratta sempre di essere viventi allevati per essere mangiati. Mangiare un insetto o non mangiarlo non dovrebbe essere diverso dal mangiare una bistecca di manzo o non mangiarla.

AMBIENTE SANO. La signora Blackburn  assicura che lavora rispettando le severe leggi sull’igiene alimentare australiane. Inoltre dice di ucciderli “eticamente” cioè congelandoli, di tenerli in un ambiente sterile, nutriti a cereali e verdura biologica. Insomma sani come “un pesce”! E non è finita qui perchè Blackburn pensa già ad allargare la gamma dei suoi prodotti con scorpioni, insetti d’acqua e tarantole. I consumatori non mancano anche perchè è diffusa l’opinione secondo cui questo tipo di cibo faccia bene alla salute.

Vi confesso una cosa: mi sono sempre considerata una persona dalla mentalità aperta ma non credo che riuscirei facilmente a mangiare degli insetti. Piuttosto faccio voto alla lattuga. Ma i gusti sono gusti, quindi.. Buon appetito!

Ti potrebbe interessare anche...