Ravenna. Fugge dopo aver investito una ciclista. Individuato e denunciato

Ravenna. Fugge dopo aver investito una ciclista. Individuato e denunciato
Polizia Municipale (foto di repertorio)

RAVENNA & PM. Un 40enne ravennate è stato denunciato, ieri, dalla Municipale, per fuga ed omissione di soccorso.
Nell’incidente, verificatosi il 16 dicembre scorso in città, all’incrocio fra via Bovini e via Canalazzo, era rimasta coinvolta una ciclista di 23enne la quale, in seguito all’urto, aveva riportato ferite giudicate guaribili in 10 giorni. Immediatamente gli agenti dell’Ufficio Infortunistica della PM, intervenuti per i rilievi di rito, si sono attivati per rintracciare il responsabile.

CERCATO E TROVATO IL CONDUCENTE. Sulla scorta delle informazioni fornite da un testimone, gli agenti hanno analizzato i dati di oltre 600 veicoli; dopo accurate indagini i sospetti si sono concentrati solo su due di questi, che rispondevano, per marca e modello, ai requisiti richiesti. E’ stato così possibile identificare il conducente che, messo alle strette, ammetteva le proprie responsabilità, e procedere, nei suoi confronti, con la relativa denuncia. A causa del proprio comportamento l’automobilista in questione rischia una pena da 1 a 3 anni di reclusione e la sospensione della patente, per un periodo variabile dai 18 mesi ai 5 anni, oltre alla decurtazione di 10 punti dalla stessa.

Ti potrebbe interessare anche...