Cervia. Centro estetico abusivo scoperto dalla Polizia municipale

Cervia. Centro estetico abusivo scoperto dalla Polizia municipale
massaggio (foto di repertorio).

CERVIA. Anche nel periodo invernale continua da parte della Polizia municipale il controllo capillare nel territorio per contrastare l’abusivismo commerciale.

CENTRO ESTETICO ABUSIVO. Nei giorni scorsi infatti è stato scoperto un centro estetico abusivo dove venivano effettuate anche prestazioni di tipo medico chirurgico senza alcuna autorizzazione. I locali oggetto delle attività di accertamento presentavano elementi e circostanze, tali da essere verificate sotto il profilo della regolarità amministrativa, ed in particolare all’interno erano presenti numerose apparecchiature elettromeccaniche per trattamenti estetici, strumentazioni, accessori ed attrezzature tipiche degli addetti del settore, un numero considerevole di prodotti specifici per l’estetica ed il benessere del corpo, depliant informativi inerenti a trattamenti di bellezza. Le attrezzature erano tutte collegate alla rete elettrica, disposte in maniera da essere prontamente utilizzate, e denotavano, per il loro stato, un uso consueto, inoltre molte confezioni dei prodotti di bellezza erano aperte e prive di parte del contenuto originario; in generale i locali presentavano aspetti e tracce dello svolgimento delle attività peculiari di un centro estetico.
Sono stati individuati anche fogli di agenda “planning”, recanti nominativi collegati a determinate tipologie di trattamenti estetici, ricevute di pagamento e biglietti da visita.

“L’attività della Polizia municipale per contrastare l’abusivismo commerciale – ha dichiarato l’assessore Gianni Granducontinua anche nel periodo invernale senza mai abbassare l’attenzione nei confronti di tale fenomeno. Sono particolarmente soddisfatto dell’operato della nostra Polizia municipale che ringrazio per il lavoro svolto e per il continuo impegno per la sicurezza del territorio e il rispetto della legalità”.

Ti potrebbe interessare anche...