Terremoto al nord. Scossa nella notte a Verona, poi anche Milano, Genova ed Emilia

Terremoto al nord. Scossa nella notte a Verona, poi anche Milano, Genova ed Emilia
terremoto (foto di repertorio)

NORD & TERREMOTO. Ieri notte il nord ha tremato. Uno Sciame sismico ha fatto “ballare” diverse province del nord Italia fino a questa mattina. Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 è stata registrata pochi minuti prima dell’una di notte in provincia di Verona. Mentre, poco dopo le 9 un forte scossa è stata avvertita a Milano e a Genova. E ancora dopo – praticamente pochi minuti fa (ora sono le 9.29) – una scossa di terremoto si è fatta sentire anche in Emilia con magnitudo 4.9.

Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma nel Veronese ha avuto ipocentro a 10,3 km di profondità e epicentro vicino ai comuni di Bosco Chiesanuova, Cerro Veronese, Fumane, Grezzana, Marano di Valpolicella, Negrar, San Pietro in Cariano e Sant’Anna d’Alfaedo. Per il momento non pare ci siano danni a persone o cose ma la situazione è in continuo aggiornamento.

SITUAZIONE IN AGGIORNAMENTO. La prima scossa è stata seguita all’1:05 da una replica di 2.1 gradi della scala Richter. Sono quattro in totale le scosse registrate nella zona delle Prealpi venete da ieri sera. Ad ogni modo la situazione è in continuo cambiamento e sui social network impazzano i “post” di persone che hanno avvertito le scosse.

Ti potrebbe interessare anche...