28 gennaio. San Tommaso d’Aquino. La ‘santa’ sintesi di fede e intelletto

28 gennaio. San Tommaso d’Aquino. La ‘santa’ sintesi di fede e intelletto
San Tommaso d'Aquino (immagine di repertorio)

SANTO DEL GIORNO. Oggi la chiesa cattolica celebra San Tommaso di Aquino, quello che si dice un santo di “buona famiglia”… O meglio: colui che proveniva da una famiglia benestante ma che scelse la via della fede e dello studio contro il volere della famiglia.

TOMMASO. Tommaso nacque a Roccasecca di Aquino nel 1225 da una famiglia imparentata con le principali case regnanti d’Europa. Fu educato nell’abbazia di Montecassino e poi frequentò l’Università di Napoli dove venne a contatto con i Domenicani ed entrò nell’ordine dei mendicanti. La sua famiglia però non era per niente d’accordo, lo fece rapire e lo imprigionò in un castello per cercare di convincerlo a cambiare idea. Dopo essere fuggito andò all’università di Colonia, alla scuola di s. Alberto Magno, poi all’Università di Parigi, dove divenne maestro in Teologia.

LO STUDIO E LA VERITA’. Si gettò a capofitto nello studio di Aristotele cercando di dimostrare l’accordo tra ragione e fede, tra filosofia e teologia. Principale esito delle sue fatiche fu la Summa theologiae. Condusse la sua vita, e i suoi studi, vivendo un “mix” di riflessione e contemplazione, all’insegna di una verità che conteneva in sè la fede e la riflessione. Invitato dal papa al Concilio di Lione, morì a Fossanova durante il viaggio, quando aveva solo 49 anni.

SANTO PER I SUOI SCRITTI. Prima che fosse proclamato santo, c’era chi obiettava il fatto che Tommaso non avesse compiuto miracoli. Allora papa Giovanni XXII rispose: “Quante affermazioni teologiche scrisse, tanti miracoli fece!”. Dunque venne riconosciuta “santa” la sintesi che cercò di esternare – vivendola – tra fede e intelletto, tra amore e pensiero. Infondo, mi vien da pensare, siamo un pò tutti come Tommaso, alla fiduciosa ricerca di una verità che risponda ad ogni domanda, nel mondo dello spirito e in quello terreno.

Ti potrebbe interessare anche...