Maltempo. Dal Nord si dirige verso il Centro-Sud. Italia sotto la neve

Maltempo. Dal Nord si dirige verso il Centro-Sud. Italia sotto la neve
Maltempo, neve (foto di repertorio)

ITALIA & MALTEMPO. Il freddo, il gelo e il maltempo sono arrivati, come annunciato. E se i ‘giorni della merla’ (i più freddi dell’inverno, secondo la tradizione) sono terminati il 31 gennaio, il freddo pare andare dritto per la propria strada, investendo in pieno l’Italia.

NEVICATE E CIRCOLAZIONE. Sono arrivate abbondanti le nevicate  in Lombardia dove si segnalano disagi al traffico, soprattutto dei mezzi pesanti, e una serie di piccoli tamponamenti. A Milano sono caduti tra i 5 e i 10 cm di neve, quindi le auto ‘camminano’ lentamente e con disagi.
Viabilità Italia ha diramato un appello affinché gli autotrasportatori evitino i tratti autostradali interessati dal divieto di circolazione causa neve. Infatti sono ormai sature le aree di sosta a disposizione con il rischio che si formino code e quindi ostacoli per gli altri mezzi, soprattutto per quelli di servizio.

ATTENZIONE. L’invito – per chi può scegliere – è quello di mettersi in viaggio solo se è necessario, almeno per le prossime ore. Assicurarsi inoltre di avere pneumatici da neve o catene e mantenersi costantemente aggiornati sull’evoluzione della situazione nelle strade.

Tra i punti più critici, Viabilità Italia segnala, in A1, Piacenza sud, Firenze Scandicci e alcune aree di servizio intorno a Roma.
Nel frattempo le nevicate, che hanno investito il Nord, si dirigono verso il Centro-Sud, in particolare nelle zone montane del Lazio, in Basilicata e in Calabria.
Massima prudenza.

Ti potrebbe interessare anche...