Maltempo. Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura, rinviata sospensione di ricovero

Maltempo. Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura, rinviata sospensione di ricovero
Neve (foto di repertorio)

FORLI’-CESENA & NEVE. Modifica temporanea dei percorsi di ricovero psichiatrico urgente posticipata da lunedì 6 febbraio a lunedì 13 febbraio.

MALTEMPO. Causa avverse condizioni atmosferiche, la sospensione dell’attività di ricovero presso il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC), originariamente prevista a partire da lunedì 6 febbraio, è stata posticipata a lunedì 13 febbraio. Tale sospensione, della durata di circa 45 giorni, è resa necessaria dal procedere dei lavori di ristrutturazione del padiglione Valsalva, al cui piano terra si trova, appunto, l’SPDC, preposto al trattamento ospedaliero dei disturbi psichici acuti.

ASSISTENZA GARANTITA. In tale lasso di tempo l’assistenza ospedaliera ai pazienti verrà garantita inviandoli, sulla base di protocolli già concordati, agli SPDC delle Aziende Sanitarie vicine, in particolare Cesena e Imola, o, in casi specifici, alla struttura privata accreditata Villa Azzurra. Per i trasporti verrà attivato un servizio apposito di ambulanza.
A Forlì, l’attività di ricovero residenziale sarà mantenuta presso la Residenza trattamento protratto “Zignola”.
Rispetto all’accesso per i cittadini, non cambierà nulla: per le urgenze occorrerà continuare a rivolgersi al Pronto Soccorso, dove sarà mantenuta la gestione della emergenza-urgenza psichiatrica con un turno sulle 24 ore di personale medico-infermieristico psichiatrico dedicato, altrimenti si farà riferimento al Centro di Salute Mentale di piazzale Solieri n.4 (tel. 0543 731450).

Ti potrebbe interessare anche...