Giornata nazionale di Raccolta del Farmaco. 400 farmacie e 1.500 volontari in Emilia Romagna

Giornata nazionale di Raccolta del Farmaco. 400 farmacie e 1.500 volontari in Emilia Romagna
locandina Giornata nazionale di raccolta farmaco

EMILIA ROMAGNA & FARMACI. Oggi si volge la 12esima Giornata nazionale di Raccolta del Farmaco. In Emilia-Romagna coinvolti circa 1500 volontari e quasi 400 farmacie. Ci sono anche due comici, Paolo Cevoli e Claudia Penoni, al servizio degli spot.

ACQUISTA E DONA UN FARMACO. Antipiretici, antidolorifici, colliri e disinfettanti. Farmaci per curare il raffreddore, l’influenza, medicine per lo stomaco. Nonostante l’ondata di gelo, oggi si svolge in Emilia-Romagna come nel resto d’Italia la 12esima Giornata nazionale di Raccolta del Farmaco: nelle farmacie che espongono la locandina del Banco Farmaceutico, i cittadini potranno acquistare e donare un farmaco da banco a chi oggi vive ai limiti della sussistenza (8 milioni 272 mila persone nel Paese, dati Istat 2010). L’iniziativa, organizzata dalla Fondazione Banco Farmaceutico onlus in collaborazione con la Compagnia delle Opere – Opere Sociali, coinvolgerà oltre 3500 farmacie distribuite in 85 province e in più di 1200 Comuni e si svolgerà, nello stesso giorno, anche in Spagna e in Portogallo. Il ricavato della vendita dei farmaci donati sarà devoluto da ogni farmacia partecipante alla Fondazione Banco Farmaceutico onlus. Per sensibilizzare i cittadini a compiere questo gesto di solidarietà sono stati realizzati due spot, uno video e uno audio, con i comici Paolo Cevoli e Claudia Penoni.

MOBILITAZIONE DI FARMACIE E VOLONTARI. In occasione della Giornata – che ha il patrocinio anche della Regione Emilia-Romagna – sabato, da Piacenza a Rimini, circa 1500 volontari (oltre 10.000 in tutt’Italia) spiegheranno l’iniziativa ai cittadini. Nelle quasi 400 farmacie (elenco disponibile su www.bancofarmaceutico.org) che esporranno la locandina, gli stessi farmacisti consiglieranno il tipo di farmaco da banco di cui l’ente assistenziale collegato necessita. In regione i farmaci raccolti in questi anni sono stati subito distribuiti a 120 tra enti e associazioni convenzionati con il Banco, che nel 2011 ha aiutato in questo modo oltre 30.000 persone e distribuito 40.000 farmaci e prodotti sanitari.
A livello nazionale, a beneficiare dell’iniziativa di sabato saranno le oltre 450.000 persone che quotidianamente vengono assistite dai 1.390 enti convenzionati con il Banco Farmaceutico. In 11 anni sono stati raccolti oltre 2,4 milioni di medicinali per un valore di circa 15,4 milioni di euro. La Giornata nazionale di Raccolta del Farmaco si svolge con l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, con il patrocinio del Segretariato Sociale della Rai e della Fondazione Pubblicità Progresso.

Ti potrebbe interessare anche...