Letture animate alla Biblioteca di Riccione, per diffondere l’amore per la lettura

Letture animate alla Biblioteca di Riccione, per diffondere l’amore per la lettura
Letture animate

RICCIONE & BIBLIOTECA. Anche quest’anno la Biblioteca comunale di Riccione propone un ciclo di letture e narrazioni animate per i bambini da 3 a 6 anni a cura del gruppo di lettori volontari del Centro della Pesa. L’iniziativa si propone di diffondere la pratica e l’amore per la lettura e la narrazione sin dai primi anni di vita dei bambini, coinvolgendo i piccoli lettori e le loro famiglie.

CALENDARIO.
Il primo incontro sarà venerdì 17 febbraio alle ore 17.
Gli incontri successivi si svolgeranno sempre di venerdì allo stesso orario. Due degli appuntamenti in programma, quelli di venerdì 2 marzo e venerdì 30 marzo saranno dedicati alla storia di Riccione e ai suoi personaggi. In particolare, la giornata di venerdì 2 marzo sarà dedicata al racconto di “Don Carlo Tonini e i bambini”, in ricordo del sacerdote riccionese che per primo, alla fine dell’Ottocento, diede avvio alla pratica dei bagni di mare per curare la scrofola nei bambini poveri delle città del Nord; venerdì 30 marzo, invece, si parlerà della figura di Maria Boorman Ceccarini, la benefattrice americana a cui Riccione deve il suo stesso sorgere come città dotata di un ospedale, di un Giardino d’infanzia e di un porto per le attività dei pescatori. Queste due narrazioni saranno tenute da Laura Oppioli Berilli, insegnante e scrittrice per ragazzi.

Lo scorso anno, le letture animate della Biblioteca comunale hanno coinvolto oltre 700 bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie cittadine.
L’ingresso è gratuito, ma i posti sono limitati. Dunque l’iscrizione è obbligatoria presso la Biblioteca Comunale di Riccione.
Altre informazioni: Biblioteca Comunale, via Lazio n. 10 Riccione, tel. 0541/600504 e-mail: biblioteca@comune.riccione.rn.it

Ti potrebbe interessare anche...