Isola dei famosi 9: arrivi, partenze e ritiri. Approdano Nina Moric e Jivago, via Cartella, Harrow e Malgioglio.

Isola dei famosi 9: arrivi, partenze e ritiri. Approdano Nina Moric e Jivago, via Cartella, Harrow e Malgioglio.
Isola dei famosi 9, arriva Jivago-Santinni

ISOLA DEI FAMOSI 9. Appuntamento anticipato quello di stasera: la quarta puntata de ‘L’ Isola dei famosi 9′ va in concomitanza dell’altro reality, il ‘Grande Fratello 12′, per lasciare spazio all’inizio della Sessantaduesima edizione del Festival di  Sanremo.

Tra le acque cristalline che lembiscono le due isole, quella degli eroi e quella degli eletti, c’ è un gran movimento.  “Arrivi, partenze, ritiri, stasera nons appiamo cosa accadrà!”così esordisce Nicola Savino.

NUOVI ARRIVI: NINA MORIC E JIVAGO SANTINI. Si apre il ‘sipario’ in studio ma Nina Moric, fino a giovedì scorso opinionista con Laura Barriales e Lucilla Agosti, non c’è. E’ da qualche parte: in viaggio per raggiungere l’Honduras. Infatti, nello splendore del suo ’3D’ , Nina è sfuggita al freddo italico e si butta nelle verdi acque per raggiungere Cayo Paloma. Lottando contro forti correnti ( ‘contro cui è abituata a scontrarsi anche nella vita reale‘, sottolinea Savino) , la bellissima Moric (ri) entrerà a far parte del gioco aggiungendosi agli altri eroi.
Per conquistare la loro ‘amicizia’, Nina , accompagnata dal Divino bendato, dovrà replicare la stessa prova che la scorsa settimana aveva affrontato, (ahimè) negativamente, Valeria Marini. Nina Maric legata al palo. Il divino Otelma è pronto a liberarla. In palio premi alimentari, molto ambiti sull’isola. Nina da le indicazioni al Divino che, ‘con un braccio che sembra un tergicristallo‘  trova le quattro chiavi, tenta di liberarla ma manca il secondo e terzo lucchetto, finisce il tempo. Otelma tocca Nina per cercare di riconoscerla. Il Divino la riconosce!Vinti due premi alimentari che potrà cucinare per gli eroi: sei uova ed un sacchetto di farina.
Peccato che, presa dall’eccitazione, la ‘Master chef’ Nina rompe tre dei sei gusci e in abito da sera con strass e pailettes non riesce a rimediare granchè. “Le uova qui sono più piccole che a Milano!”. Savino le dice di impastare un po’ di farina, ma…

Se la puntata si apre con lo ‘sbarco’  di Nina Moric, in chiusura arriva un nuovo concorrente, ma destinato all’isola degli eletti.. O , meglio, (solo) a Guendalina? Immagini ‘divine’ preannunciano grandi novità:  Jivago Santinni, modello brasiliano,  corpo scolpito nel vento e occhi come cristalli d’acqua. Che la ‘new entry’, amante dell’Italia e delle sue belle canzoni, possa riaccendere gli animi e dare nuova linfa agli eletti? Di certo, tra il sonnecchiare di Cecchi Paone e l’improbabile prestanza fisica di Apicella e del Divino, la ‘media’ è un po’ bassa..

CHI ABBANDONA: DEN HARROW, ELIANA CARTELLA E CRISTIANO MALGIOGLIO. Ad inizio puntata, Vladimir Luxuria annuncia che Den Harrow, per gravi problemi disalute, dovrà abbandonare l’Isola. E’ lo stesso Den , in diretta e con elettrodi ben in vista sul torso, a dare poi l’addio ai compagni. Tra le lacrime, racconta le sue ultime vicissitudini : “Mi dispiace perché avevo promesso a mia moglie, a mia figlia di arrivare fino in fondo ma neanche stavolta ce l’ho fatta”. Piange parlando e parla piangendo: “volevo rifarmi per essere stato preso in giro per il mio pianto“. Vladimir interviene e lo consola: “Per noi, tu hai già vinto l’Isola e sei d’esempio per tutti quelli che invece, con leggerezza, hanno voluto abbandonare spontaneamente  questo posto“.

Eliana Cartella, in forte crisi, decide di abbandonare l’Isola già in settimana. Lascia Guendalina & Co., per ritrovare la famiglia e gli affetti senza cui non riesce più a stare. “L’Isola è un’esperienza molto provante”, dirà poi in studio, ” Sognavo cibo ovunque e mi sentivo troppo sola“.

Al momento delle nomination, Cristiano Malgioglio dichiara di essere felice di aver potuto vivere una tale esperienza,ma chiedendo  scusa alla Rai, ammette: “voglio abbandonare l’Isola”. Il motivo? Non riesce ad accettare le infondate accuse di Apicella, che offendono lui e  tanti altri.  ” Mi sarebbe piaciuto vincere per comprare degli apparecchi per l’asma ai bambini cubani” , ma stanco e provato, abbandona auricolare, Vladimir e compagni.

Con rammarico, aggiungiamo noi, dato che è stato uno dei personaggi che hanno dato a questa edizione un tocco di stile ed eleganza, un esempio positivo cui certe donne, in particolare, dovrebbero ispirarsi.

CHI RIMANE SULL’ISOLA. A Cayo Paloma, il neo ‘acquisto’ Max Bertolani si dà un gran da fare per la ‘squadra’. Accudisce il fuoco, raccoglie la legna, va a pesca. Insomma, da ‘ Rispetto per tutti, paura di nessuno’ a ‘il cliente ha sempre ragione‘, come apostrofa Savino che lo punzecchia: “ma non diventerai il nuovo maggiordomo di Valeria?” Il gladiatore si difende dicendo che sta dando il tutto per tutto per il suo nuovo ‘team’, incluso cuore e grinta.

Spezziamo , comunque, una lancia (o meglio , un coltello, dato che ne ha fatto fuori uno per cercare di aprire un cocco) a favore della Marini che, nonostante scarseggi sul versante pratico,  sta affrontando le avversità dell’isola con forza e positività. Che dire, cara Valeria? “Di coltelli ce ne sono tanti..” Sì, ma non sull’isola, purtroppo!

Della coppia d’acciaio , si può solo dire che sono, appunto, ‘d’acciaio’: nonostante l’età, Enzo Paolo Turchi e Carmen Russo sono sempre i più indaffarati e i primi in tutte le prove ( specialmente quelle che garantiscono l’incolumità). Forse un po’ troppo accentratori ? Possibile, a dire di Valeria. Non tanto,  a parere nostro, ma cui, comunque, ci permettiamo di consigliare un bel giro di valzer per allentare l’istinto da ‘maresciallo‘.

Sull’Isola degli eletti, al contrario, aleggia un’aria meno combattiva: il cibo non manca e, per la gioia di Guendalina, sono rimasti solo in quattro, di cui tre uomini.

Medicina 33: questo potrebbe essere il sottotitolo per riassumere la settimana del ‘Div‘. Afflitto da gravi problemi di stitichezza, il mago Otelma soffre a causa delle “cibarie che ci sono costì date“. Prima della puntata, però, il tutto si risolve ma il mal di pancia viene agli spettatori. Il Divino viene chiamato da Savino ad esibirsi in un duetto con Apicella dedicato a Sanremo ( ndr, cui ha tentato di partecipare ben quattro volte, ma mai accettato) . Quindi, con scarso preavviso, dopo che Apicella si rifiuta di accordare la chitarra offertagli, i due partono a cappella sulle note di ‘Nel blu, dipinto di blu’, per poi concludere con un ‘divino’ assolo dedicato a De André.

Alessandro Cecchi Paone, che dire di lui? Ronf, ronf.. e poi ancora, ronf, ronf.. Durante la settimana parte qualche divano filosofico tra Paone il Divino Otelma, ma il tutto vien stroncato sul nasceree la casta si riunisce segretamente per attivare un piano e metterlo alla prova: ce la faranno? Ronf, ronf.. 

Come aveva saggiamente predetto Otelma, “Non c’è posto per più regine su questa isola” , e così l’ex gieffina è rimasta l’unica donna. Guendalina, la più ‘vera’ , la più (vera) vipera, chi punzecchierà ora? Detto fatto: la prova che mette in competizione eroi contro eletti, la vede super protagonista. In acqua, scalcia, graffia e si difende attaccando a sua volta. Con grinta (troppa), vince anche lo spareggio contro Aida Yespica. Non solo conquista la vittoria, ma anche il premio di ‘Miss maglietta bagnata‘, mostrando prima un perizoma bianco sul retro e poi un fragile paravento sul davanti che, inzuppato,  non lascia spazio all’immaginazione perchè è tutto più che palese.  Nonostante questo, cara Guenda, noi ‘ ti lovviamo’.. 

I NAUFRAGHI IN STUDIO. Tutti gli ex naufraghi sono in studio con Nicola Savino insieme agli opinionisti della serata: il sondaggista Digei Angelo, Lucilla Agosti, Barbara de Rossi e Diego Passoni.

Flavia Vento, ‘sirena incatenata nei fondali marini romani’, recita poesie ‘d’alto livello‘  e, tra i ‘booo’ generali,  si esibisce anche a livello canoro, mentre Savino rantola sul pavimento e implora di chiudere l’audio.

Fugace e ‘imparziale’ apparizione di Rossano Rubicondi, che accenna solo qualche cauto e formale apprezzamento su Guendalina.

PROVE & NOMINATION. Tre le prove della serata: la prima dà il benvenuto di Nina Moric sull’isola, la seconda vede le due ‘fazioni’ contendersi il maggior numero di reti, la terza serve a Turchi per conquistare nuovamente l’immunità.

La prima impresa, come accennato, vede Nina Maric legata al palo in attesa che il divino Otelma la liberi dai lucchetti e le doni qualche cibaria di ricompensa. Alla fine, verranno conquistate sei uova ( di cui tre poco dopo rotte) e un sacchetto di farina. è pronto a liberarlo.

Otelma è poi il caposquadra degli eletti durante la seconda sfida. Il capitano della squadra degli eroi, invece,  è Carmen Russo come leader della settimana. Arrivano tutti i concorrenti e si preparano per la prova di tipo acquatico.La prova consiste in una sorta di canestro da fare con i cocchi. Nella squadra degli eroi giocheranno le donne Valeria, Carmen e Aida mentre per gli Eletti Mariano, Otelma e Guendalina.Allo scadere del tempo, c’è parità di risultato. E’ quindi necessario fare lo spareggio: la ‘gnappetta‘ Guendalina contro la statutaria Aida. La prima gioca d’astuzia e vince sulla seconda. Poi si lamenterà che alle avversarie “‘bisogna tagliare le unghie: graffiano!“. Ma chi ha vinto , intanto, la sfida (ed anche ‘Miss maglietta bagnata’)?

Giunti alla prova leader, la gara consiste nel prendere a capocciate dei cocomeri anticipando vocalmente il numero del cocomero presceltoe. Vince chi raccoglie più palline all’interno dei cocomeri. Uno di questi però non è svuotato. Vince Enzo Paolo Turchi con  4 palline.

Per riassumere, invece le nomination: gli eroi nominano Apicella.  A lui si aggiungono Max Bertolani e Aida Yespica.

PERLE DI SAGGEZZA. Tra le ‘perle di saggezza‘ della serata vi segnaliamo: la ‘ futurista’ poesia intitolata ‘Mostro Marino‘ di Flavia Vento, e queste due massime: ” Eletto è un gran diletto” (Paone), ” Chi ci casta, ci casca” (Divino Otelma).

 

 

Ti potrebbe interessare anche...