Perchè ridere fa bene?

Perchè ridere fa bene?
Gatto che ride. Immagine di repertorio

DAL PENSATOIO DELLO SCIAMANO.Cari amici, cari lettori, Namasté !
Vi avevo lasciati parlandovi di Crisi, Consapevolezza, Opportunità! E oggi continuiamo parlando di quanto faccia bene Ridere!  Chi di voi non ha mai sentito parlare della Terapia della Risata o ha avuto modo di guardare il film Patch Adams? In un momento come questo, l’argomento sembrerebbe paradossale : ma come si dovrebbe ridere di fronte a continui messaggi negativi, catastrofici, stress e crisi? Ebbene si Amici!

LA TERAPIA DELLA RISATA. La Terapia della Risata, meglio conosciuta dagli addetti ai lavori ‘gelotologia’- comico terapia – che  deriva dal termine greco ghelòs, ovvero risata. Si, proprio perché ad ogni latitudine e longitudine del globo ridere fa bene, ci mantiene in salute e migliora decisamente il tono dell’umore! Infatti ridendo si attivano non solo i muscoli del viso e del corpo, ma si mettono in movimento le beta-endorfine e catecolamine che sono analgesici naturali apportatori di sensazioni di benessere e piacere.

SCIENTIFICAMENTE PARLANDO… Gli studi scientifici provano che la risata favorisce l’aumento dell’ossigenazione del sangue, il ricambio della riserva d’aria presente nei polmoni, stimolando la produzione di serotonina e di endorfine, aumentando l’irrorazione sanguigna degli organi, dell’epidermide e dei muscoli facciali. In molte strutture internazionali si è visto il significativo miglioramento delle condizioni fisiche nei pazienti con un tono dell’umore reso migliore da questo tipo di “terapia alternativa”, poiché la risata ha un vero e proprio potere protettivo e rinforzante del sistema immunitario. Molti medici in varie nazioni nel mondo, quindi non solo chi crede e pratica la medicina cosiddetta alternativa, ma anche i medici allopatici sono oggi consapevoli che se il paziente è fiducioso e pro-positivo, le cure mediche o chirurgiche danno risultati migliori. La fiducia , inoltre, nel proprio medico o in un particolare trattamento o percorso ne aumenta senz’altro l’efficacia nel risultato finale!

LE TECNICHE. Molte strutture oggi usano avvalersi di queste discipline : dai clown nelle corsie pediatriche, al personale preparato ed aggiornato a dispensare buonumore, fino all’integrazione della  terapia del ridere. Al di là del settore ospedaliero dove vi sono situazioni in cui la salute è al centro della cura e del ripristino delle funzionalità organiche, è fuori dubbio  e globalmente provato che quando sorridiamo esprimiamo il nostro stato d’animo migliore, tutto il corpo si risveglia e la mente si pacifica e  di conseguenza mettiamo in moto una sorta di auto terapia. E per finire, se la vogliamo dire tutta, ridere ci rende anche più belli perché fa emergere la ‘nostra luce interiore ’.

PATCH ADAMS. Il dottor Hunter Patch Adams, noto grazie anche al film interpretato magistralmente dall’attore Robin Williams, è stato il primo medico ad aprire la strada della risata in veste curativa ed a dimostrare gli effetti benefici di quest’ultima. Da medico e clown, fautore e cultore della terapia della risata, quest’uomo geniale ha anche pensato di realizzare un’ istituto ,il Gesundheit, nel West Virginia, dove vengono curate e sono state curate gratuitamente più di 15.000 persone attraverso la terapia del sorriso dall’ormai lontano 1972!

ISTITUTO GESUNDHEIT. Il nome dell’Istituto nasce dalla parola tedesco-yiddish  Gesund, che vuol dire in salute. Anche oggi quando una persona starnutisce, in lingua tedesca l’espressione tipica è quella di dire ‘ Gesundheit’ per augurare buona salute o come un italiano direbbe ‘salute!’.

CONCLUDO DICENDO CHE. C’è una poesia a me cara che racchiude una semplice verità e che vorrei concludere con voi, Amici .. ‘Un sorriso non costa nulla e rende molto, arricchisce chi lo riceve,senza impoverire chi lo dona…Non dura che un istante, ma il suo ricordo è talora eterno,nessuno è così ricco da poterne fare a meno nessuno è così povero da non poterlo dare:
crea felicità in casa; è sostegno negli affari; è segno sensibile dell’amicizia profonda. Un sorriso dà riposo alla stanchezza, nello scoraggiamento, rinnova il coraggio. nella tristezza è consolazione. D’ogni pena è naturale rimedio, ma è un bene che non si può comprare, ne prestare, ne rubare poiché esso ha valore solo nell’istante in cui si dona. E se voi incontrerete talora chi non ci dona l’atteso sorriso siate generosi e date il vostro,poiché nessuno ha tanto bisogno di un sorriso come chi non sa darlo ad altri. P.Faber

Amici,Vi esorto a sorridere per voi stessi e per gli altri! Come diceva il mio caro nonno, nei momenti difficili bisogna sempre ricordarsi che come passa il bello, allo stesso modo passa il brutto!E quindi quando siamo arrabbiati, stanchi, tristi, proviamo ad azionare i nostri muscoli facciali e proviamo a donare sorrisi a chi ci sta intorno.

PROSSIMA PUNTATA. La prossima volta ‘ tornerò ‘ da voi parlando di…Scopritelo! Vi ricordo che se desiderate scrivermi, rivolgermi domande o avete dei quisiti, potete scrivermi compilando il form che troverete in calce ad ogni mio articolo.
Non mancate!

La vostra Fede

 

Ti potrebbe interessare anche...

1 Commento

  • Namastè dall’India e complimenti per l’articolo. Incoraggiare la gente a Ridere è di più di fare corretta informazione. Sono italiano, abito a Puttaparthi nel Sud dell’India e oltre ad essere un artista professionista sono Laughter Yoga Teacher o in italiano Teacher di Yoga della Risata, metodo rivoluzionario che associa esercizi di risata alla respirazione yoga del Pranayama… con una enormità di benefici SCIENTIFICI per il corpo, le mente e naturalmente per l’anima. Ad Aprile e Maggio presenterò il mio “WorkShock della Risata” in Italia per far vivere a quante più persone possibili la magia del Potere della Risata. Complimenti ancora per l’articolo.

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale