Viserba Volley. La GreenLine gioca bene ma perde con il Micromeccanica PD

Viserba Volley. La GreenLine gioca bene ma perde con il Micromeccanica PD
Montani-Carnesecchi

VISERBA VOLLEY. Amat. Micromeccanica PD batte il Viserba Volley 3 a 1.
La cronaca
: Finalmente si rivede in campo la GreenLine Viserba ma questo non basta a strappare i tre punti alla squadra patavina che consolida la quarta posizione in classifica in turno in cui non sono mancate le sorprese su diversi campi di gara. Traballa invece la formazione romagnola che vede farsi sempre più arduo il percorso verso la salvezza.

Nonostante la sconfitta, oggi, la GreenLine ha finalmente giocato su buoni livelli. Nel primo set, coach Morolli, schiera la formazione tipo con Pappacena opposta a Morolli in regia, Argentati e Montani al centro, Masoni e Parenti schiacciatrici. Il Viserba sente la partita e parte contratto e al primo time out tecnico sta già 8-4 per la squadra di casa. Poi piano piano le cose sembrano migliorare e la formazione romagnola si scioglie un po’ e si lotta punto su punto. 16-13 al secondo time out tecnico, con la Micromeccanica leggermente superiore nel fondamentale di muro. Poi il Viserba sembra trovare un varco da zona 4 e si porta sotto fino al 22-20. Ma è la squadra di Padova a dare la zampata decisiva e a chiudere 25-22.
Nel secondo parziale Morolli cambia formazione. Schera Parenti opposta al posto di Pappacena e Mengarda a schiacciare in banda. Si parte subito testa a testa, lottando su ogni fondamentale. La GreenLine ritrova la difesa ed il Padova fatica a chiudere i punti. Sul 24-25 chiede time out Trolese ma non serve ed il set si chiude 25-27 con un muro punto della Montani.
Nel terzo set è la grinta di Mengarda a trascinare la squadra ospite che finalmente lotta su ogni pallone fino al 20-19 quando un lungo scambio si conclude con un muro delle patavine e si spengono le speranze del Viserba che si arrende 25-22. L’avvio del quarto set è caratterizzato dalla mancanza di fiducia delle ospiti che si presentano al time out tecnico con un gap di 4 punti. Poi la squadra si scuote e ritrova coraggio. Si lotta su ogni palla ed è un continuo susseguirsi di agganci e fughe. 16-14 poi 18-15 fino al 19-20. Qualche errore di troppo ed un po’ di sfortuna non permettono alla GreenLine di arrivare al tie-break che avrebbe invece meritato. Migliori in campo Masoni per le conclusioni vincenti e Mengarda per la determinazione e la grinta. Prossimo appuntamento Mercoledì 29 a Flero per il recupero della gara rinviata per neve.

Amat. Micromeccanica PD – Viserba Volley Rimini 3-1 (25-20 , 25-27 , 25-22 , 25-22)
Amat. Micromeccanica PD : Medea 20, Levorin ne, Visentin 11, Bedin Lib 1, Pasquato 10, Fenice 12, Galtarossa 5, Zamuner ne, Casari 1, Arboit Lib, Spasova 6, Zaffin ne.
All.re Trolese G.
Battute vincenti 6, battute sbagliate 4, muri 14, errori 10
Viserba Volley Rimini : Montani 13 , Morolli 1, Carnesecchi 0, Pappacena 2, Peroni ne, Corelli lib, Masoni 19, Mengarda 12, Parenti 9, Argentati 14 , Arcangeli ne.
All.re Luigi Morolli
Battute vincenti 2, battute sbagliate 5, muri 10, errori 20
Arbitri : 1° Santoro VA e 2° Gagliotti VA Spettatori : 300 circa

Ti potrebbe interessare anche...