Emilia Romagna. La ristorazione ha incontrato i vini. Al centro l’Horeca.

Emilia Romagna. La ristorazione ha incontrato i vini. Al centro l’Horeca.
Calici di vino (foto di repertorio)

EMILIA ROMAGNA & VINI. Dal 25 al 28 febbraio la ristorazione italiana e internazionale ha incontrato i vini dell’Emilia Romagna. E’ successo a Sapore nell’area DiVino Lounge, dove 5 aziende emiliano romagnole – Tenuta Santa Lucia (FC), Azienda Agricola Randi (RA), Cantine Casabella (FC), Fattoria del Monticino Rosso (BO) e Cantina Valtidone (PC) – si sono presentate con uno stand individuale e oltre 30 hanno proposto i propri vini al grande banco d’assaggio di Enoteca Regionale Emilia Romagna. Con i suoi 79.823 visitatori professionali e 731 giornalisti accreditati, Sapore è stata un’opportunità importante per far conoscere i vini dell’Emilia Romagna ai ristoratori e per stringere contatti commerciali con operatori internazionali nel corso degli incontri business to business organizzati da Rimini Fiera.

HORECA. Da sempre canale d’elezione per i vini di qualità della regione, l’horeca è un settore che negli ultimi anni è stato rivoluzionato dalla stretta sul codice della strada e dalla crisi economica, ma che nel reagire a questi mutamenti apre nuove spazi ai produttori emiliano romagnoli. La qualità che la regione sa esprimere e la varietà delle tipologie prodotte, unite a prezzi competitivi, diventano infatti punti di forza non trascurabili di fronte alle attuali tendenze del consumo fuori casa, caratterizzate, secondo una ricerca condotta da NPD, dall’attenzione ai costi e dal parallelo diffondersi dell’aperitivo in sostituzione alla cena. Ora che il vino sta tornando in auge come bevanda da aperitivo e che al ristorante aumenta sempre più la domanda di vini del territorio i frizzanti emiliani e i rossi strutturati della Romagna trovano un campo particolarmente favorevole.
A questo proposito Enoteca Regionale ha le idee chiare. “L’horeca è e rimane un canale fondamentale per la promozione dei nostri vini. Oltre a partecipare a DiVino Lounge, già da anni facciamo consulenza ad alcuni ristoranti e periodicamente organizziamo momenti di approfondimento sui vini locali per i professionisti del bar e della ristorazione.” dichiara Gian Alfonso Roda, Presidente di Enoteca Regionale Emilia Romagna. “C’è ancora tanto da fare, ma stiamo portando avanti quest’obiettivo con determinazione. Il primo passo, che si arricchisce di nuovi locali di settimana in settimana, è stato dare risalto sul nostro sito, pagina Facebook e newsletter ai ristoranti che già hanno scelto di privilegiare i vini regionali nella loro carta. Ora stiamo lavorando per realizzare eventi in collaborazione con la ristorazione e sviluppare un rapporto sempre più stretto ed efficace con questi soggetti, fondamentali nel ruolo di ambasciatori dei vini regionali verso i consumatori.”
Il prossimo appuntamento con l’horeca è a Vinitaly dal 25 al 28 marzo al padiglione 1. Qui Enoteca Regionale Emilia Romagna ha predisposto uno spazio di degustazione professionale riservato proprio agli operatori del settore, che a breve potranno anche prenotare online il proprio assaggio di vini dell’Emilia Romagna.

Ti potrebbe interessare anche...