Lasciateci l’aria per respirare. Di nuovo delle auto sul ‘Sentiero per la Pace’.

Lasciateci l’aria per respirare. Di nuovo delle auto sul ‘Sentiero per la Pace’.
Pista ciclabile del Sentiero per la pace, Cesena.

CESENA & SEGNALAZIONI. ” Di nuovo un’auto che transita sulla pista ciclabile del ‘Sentiero per la Pace’. E’ accaduto a mezzogiorno di qualche giorno fa, come riferisce la proprietaria di un’abitazione che si affaccia proprio sul tragitto che corre a fianco del torrente Cesuola, collegando via San Francesco d’Assisi a via padre Genocchi.
«Una coppia di anziani si è infilata nella ciclabile con una Opel corsa vecchio tipo di colore bordeaux e ad alta velocità l’ha percorsa fino a fermarsi poco prima del cimitero per caricare la legna delle piante tagliate per la neve. I due anziani l’hanno poi ripercorsa per uscire, rientrando in seguito una seconda volta per caricare ancora legna», racconta la testimone. L’auto è riuscita ad accedere alla pista ciclabile poichè i piloni cilindrici di cemento, che ostacolano l’accesso ai veicoli, sono ancora rovesciati dopo l’intervento dei mezzi spartineve.

Non è la prima volta che il ‘Sentiero per la Pace’, la cui peculiarità è quello di essere immerso nel verde, viene scambiato per una strada: due anni fa a transitarvi fu addirittura un carro funebre, che l’ha usata come scorciatoia per raggiungere il cimitero. Dobbiamo constatare che neppure nei percorsi a loro dedicati, gli utenti della strada più deboli possono sentirsi in totale sicurezza, per colpa dell’inciviltà dei Cittadini. Chiediamo all’Amministrazione comunale – sperando che il quartiere Cesuola sene faccia portavoce – di attivarsi al più presto per ripristinare ipiloni, al fine di impedire in futuro episodi di questo tipo. Comitato ‘Lasciateci l’aria per respirare’ “.

Ti potrebbe interessare anche...