Festa della donna. Tante iniziative a Forlì, Cesena, Rimini e Ravenna.

Festa della donna. Tante iniziative a Forlì, Cesena, Rimini e Ravenna.
Donna (foto di repertorio). L'8 marzo è la festa della donna

FESTA DELLA DONNA. L’otto marzo è la Giornata internazionale della Donna. Le iniziative in campo sono tante e di tutti i tipi: incontri, spettacoli, film, libri, approfondimenti. Riportiamo alcuni appuntamenti da Forlì a Rimini, a Ravenna.

FORLI’.
Il Marzo alla Fanzinoteca d’Italia
Festa della Donna, con tanta passione e fanzine.
Proseguono, con successo, i mesi di attività della Fanzinoteca d’Italia con sede a Forlì (c/o la Circoscrizione 2 in Via E. Curiel, 51), con iniziative che riscontrano sempre una partecipazione di gran lunga superiore alle aspettative, proponendo un calendario ricco di eventi e appuntamenti socio-culturali, come l’iniziativa alternativa dedicata alla ‘Festa della Donna’. Infatti, presso la Circoscrizione n. 2, l’unico punto di riferimento nazionale per tutta l’editoria fanzinara italiana, non viene meno l’impegno della Fanzinoteca con le varie proposte per il pubblico e la ‘Giornata internazionale della Donna’ vede l’allestimento di una esposizione consultabile di fanzine femminili, con l’apertura straordinaria della Fanzinoteca per il pomeriggio di giovedì 8, dalle 16,00 alle 18. Anche quest’anno, come per l’anno passato, la ‘Biblioteca delle Fanzine‘ partecipa alla Festa della donna rendendo omaggio all’universo femminile, tramite una iniziativa che nasce con l’intento di sensibilizzare il pubblico nei confronti delle fanzine prodotte e realizzate dalle ragazze/donne e, soprattutto, vuole valorizzare la passione femminile che ha dato e continua a dare il prezioso contributo all’editoria fanzinara.
Pagine di storie al femminile, quindi, per dare voce all’altra metà del cielo, con in mostra fanzine che esplorano l’universo femminile spaziando dalle diverse tematiche, passando per passioni, sogni e testimonianze di interessi personali, per arrivare ad un’analisi sulla comunicazione della donna nel mondo delle fanzine autoprodotte, grazie ad una ricca proposta fanzinografica. “Nell’ambito delle iniziative di approfondimento e conoscenza, come quelle già proposte nei mesi passati – chiarisce l’esperto fanzinotecario Gianluca Umiliacchi – anche la ricorrenza per la Festa della Donna è un appuntamento per noi immancabile. Questa iniziativa vuole essere un ulteriore tassello socio-culturale, affinché si possa valorizzare l’immagine delle donne e rappresentarla come sono nella loro realtà e non attraverso un immaginario deformante, spesso svilente, al servizio del consumo che, purtroppo, sta dilagando nella nostra società; pertanto una valida proposta per un’ulteriore riflessione sul tema. Il “mondo” comunicativo che si può rintracciare alla Fanzinoteca d’Italia stimola notevolmente la socialità delle persone, anche grazie alle stesse fanzine che insegnano, ‘non è la facciata che conta ma il valore interno di ciò che si desidera proporre’.” Ovviamente, per non ricadere nel ripetitivo scontato, nella giornata si eviterà intenzionalmente di donare mimose.

RAVENNA.
Verrà inaugurata l’8 marzo alle 17 all’Urban Center nella chiesa di San Domenico via Cavour 1 Ravenna, la mostra DIETRO IL VOLTO. L’universale mistero del velo, esposizione di opere fotografiche dell’artista ravennate Rosetta Berardi a cura di Serena Simoni e promossa dal Comune di Ravenna.
In mostra 25 opere fotografiche in grande formato e una installazione foto-scultorea. “Sono figure senza volto che sovrastano la scena, silenziose e ieratiche – afferma la Berardi – confinate su se stesse, evitano ogni contatto con l’esterno. Donne ritratte dentro la stessa aria che le sfiora. Esse sono lì in attesa. Prigioniere del proprio impalpabile confine. L’8 Marzo, in occasione della festa della donna sono previste le seguenti iniziative da parte di organizzazioni che a vario titolo si sono accreditate presso l’assessorato cultura e politiche di genere. Dal mattino l’Udi si occuperà della distribuzione di mimose nel piazzale antistante San Domenico (via Cavour) e all’Esp, per tutta la giornata in piazza dell’Aquila, a partire dalle 9 di fronte al teatro Sociale di Piangipane; alle 17.30 alla Ca’ de ven presentazione dei dati dell’attività di di Linea Rosa; organizzata da Città meticcia e dalla Casa delle culture alle 20 al centro Quake (via Eraclea 25) ‘Donne del mondo in festa per il lavoro, contro la violenza e il razzismo‘, con cibi e bevande da cinque continenti, musica etno-disco e la partecipazione di associazioni di donne e di immigrati; alle 20.30 alla sala Corelli del teatro AlighieriConcerto per la festa della donna’ con musiche di Mozart, Schumann e Mahler; alle 20.45 al teatro parrocchiale Manzoni di San Pietro in Vincoli spettacolo dedicato ad Alda Merini ‘Nata il 21 a primavera‘, con Francesca Mazzoni e la regia di Enrica Cavina e Francesca Mazzoni; alle 21 al teatro Rasi ‘Il sorriso di Elettra’ – storie di donne in lotta contro la mafia, con Maria Antonietta Centoducati e Simona Boni.

L’8 marzo alle 18 alla Manica Lunga della biblioteca Classense inaugurazione della mostra ‘Libriste. Dalla collezione di libri d’artista di Marco Carminati’ (fino al 24 aprile).

FAENZA.
IL RUOLO DONNA NELLA CERAMICA
Per celebrare l’8 marzo il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza propone un percorso nella ceramica alla scoperta dell’iconografia femminile. L’8 marzo il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza celebra il giorno delle donne con un percorso volto alla scoperta delle figure femminile nella ceramica.
A partire dalle raffigurazioni preistoriche la donna è stata rappresentata attraverso connotazioni molteplici: madre, angelo del focolare, santa, sensuale tentatrice, amante, arpia, in taluni casi divertente dominatrice.
L’8 marzo, alle 18, una visita guidata condurrà in 9 tappe alla conoscenza di un’iconografia tutta al femminile: dalla ceramica trecentesca dove è rappresentata una Fillide che cavalca Aristotele, passando ad alcune opere rinascimentali dove la donna è immagine mitologica della sapienza, della maternità, della fertilità, dell’amore fino ad arrivare al Novecento e alle bellezze muliebri di Picasso.

Seguirà seguire aperitivo con vino e una selezione di torte. 8 marzo, Festa delle donne al Mic, Faenza, Mic, viale Baccarini 19, info e prenotazioni: 0546 697322, costo 5 euro.

FAENZA.
MA ADESSO IO.
Giovedì 8 marzo
, alle ore 18.00, al Museo internazionale delle ceramiche (corso Baccarini, 19) “Festa della donna al Mic”, con visita guidata a tema (“La figura femminile in viaggio attraverso le opere ceramiche”). Alle ore 19.00 aperitivo con vini del territorio e assaggio di torte (ingresso 5 euro).
Sempre giovedì 8 marzo, alle ore 18.00, alla Galleria comunale d’Arte (Voltone Molinella, 4/6) si inaugura la mostra tutta al femminile “Arte rosa, il valore della differenza”, nella quale espongono quindici artiste imolesi e faentine.
La mostra, che resterà aperta al pubblico fino al 18 marzo 2012, è organizzata dagli assessorati alla Cultura e alle Pari Opportunità del Comune di Faenza in collaborazione con il Gruppo 194donne.
La Galleria comunale d’arte ospiterà inoltre, nei giorni successivi, altri due appuntamenti: sabato 10 marzo, alle ore 18.00, “Melusine, Sirene e altri archetipi femminili”, danza e parole con Barbara Zanoni e Vania Bertozzi; martedì 13 marzo, alle ore 18.00, “Omsa: che donne!”, proiezione del video documentario Licenziata, a cura del Teatro Due Mondi e Sunset.
Sabato 17 marzo, infine, alle ore 16.30, alla libreria Moby Dick (via XX Settembre, 5) presentazione della raccolta di poesie femminili “Cartoline dal treno” di Loretta Merenda (edizioni del Girasole, Ravenna). All’incontro, promosso dall’associazione culturale Parole Corolle, interverrà l’autrice della pubblicazione.
Altre iniziative sono inoltre programmate a Brisighella, Casola Valsenio, Castelbolognese e Riolo Terme.

SANTARCANGELO DI ROMAGNA. FIORI DI MARZO: tutte le iniziative in programma a Santarcangelo per la Giornata internazionale della Donna.

Giovedì 8 marzo, alle 20,30 al Lavatoio si svolgerà “ Persona” performance dell’artista norvegese Ane Lan nell’ambito della rassegna “È primavera”, promossa da Santarcangelo dei Teatri all’interno del calendario di “Anno solare”. Nel corso della serata, che prevede alle 21,30 la proiezione del film “Persona” di Ingmar Bergman, Ane Lane metterà in scena una performance basata sul movimento, frutto di una ricerca ispirata al film di Bergman che indaga il mistero del magnetismo scenico e il suo confine col narcisismo. La biblioteca Baldini , dedica al mondo delle donne la rassegna “I giovedì della biblioteca: Scritture al femminile”, che caratterizzerà per due settimane consecutive il consueto appuntamento del giovedì. L’8 marzo alle ore 21,30 Monica Colosimo presenterà il volume “Il manuale della regina dell’amore. Ricette di parole per guarire il cuore” (OM Edizioni, 2011). La settimana successiva, giovedì 15 marzo alle ore 21 , saranno due i libri protagonisti della serata: Narda Fattori presenterà il suo volume “Le parole agre” (L’arcolaio, 2011) e “Donne. Racconti al femminile” (Pazzini, 2012), di cui è curatrice. Nel corso della serata, accanto alla scrittrice, interverranno Bruno Bartoletti , Giovanna Gazzoni e alcune delle autrici dei racconti.

Il 9 marzo alle ore 21 sarà proiettato al Supercinema il documentario “La mia bandiera. La Resistenza al femminile ” di Giuliano Bugani e Salvo Lucchese: la serata è promossa dall’ Anpi di Santarcangelo in collaborazione con il Comune. L’ingresso a questa, come alle precedenti iniziative, è gratuito.

La Fondazione Culture Santarcangelo dedica alla Giornata internazionale una serie di film. Martedì 6 e mercoledì 7 marzo sarà la volta di “The Help” film drammatico per la regia di Tate Taylor. Venerdì 9 marzo il calendario del Supercinema prevede “ La chiave di Sara” di Gilles Parquet-Brenner, drammatico francese del 2010. Conclude la rassegna, martedì 13 e mercoledì 14 marzo, “E ora dove andiamo?” pellicola realizzata in collaborazione da Francia, Libano, Egitto e Italia nel 2011 per la regia di Nadine Labaki. Tutti film saranno proiettati alle 21,15; il biglietto d’ingresso intero costa 5 euro, quello ridotto per i bambini sotto i 12 anni 4 euro. I trailer di tutte le proiezioni del Supercinema sono disponibili sul sito www.santarcangelodiromagna.info (sezione eventi).

PIETRACUTA & SANTARCANGELO.
Si inizia giovedì 8 marzo 2012 al Teatro Comunale Pietracuta di San Leo dove alle ore 17,00 si terrà l’incontro aperitivo con Monica Amarini Colosimo sul tema “Il benessere delle donne“. A seguire alle ore ore 21.30 presso la Bibilioteca comunale “A. Baldini” di Santarcangelo, altra tappa del progetto sostenuto da un’alleanza di comuni a cui sta a cuore il Benessere delle Donne (che continuerà poi sul territorio per tutto l’anno) e presentazione del libro “Il Manuale della Regina dell’Amore” (edizioni Om) di Monica Colosimo.
Ma l’evento avrà ancora una tappa a Pietracuta domenica 18 marzo 2012 sempre Teatro Comunale dove alle ore 17,30 Rosalba Corti, la “Carrie” di Romagna, parafrasa ironicamente la celebre canzone di Ligabue con “Le donne l’han sempre saputo” (Pendragon), 110 storie al femminile osservate da dietro la cassa di un centro commerciale di Rimini e messe in scena senza pregiudizi. Prefazione Prof. Alessandro Meluzzi.

Monica Amarini Colosimo presenta il suo nuovo libro
Il Manuale della Regina dell’Amore Ricette di Parole per guarire il Cuore
(Om edizioni)

CESENA.
Sabato 10 marzo la Palestra Perfect Gym di Cesena apre le porte per sostenere i Salotti Rosa dell’Ausl di Cesena e dell’Irst di Meldola. Donazione minima di 10 euro per numerosi corsi e attività. Porte aperte sabato 10 marzo alla Palastra Perfect Gym di Cesena per promuovere la prevenzione dei tumori al seno. In occasione della festa delle donne, la palestra di via Cesenatico propone “Obiettivo INFORMAzione”, un “happy day” per far conoscere i propri corsi e attività e sostenere l’impegno quotidiano dell’Azienda Usl di Cesena e dell’Irst di Meldola a tutela della salute della donna. Dalle 9.30 alle 18, con una donazione minima di 10 euro, si potrà entrare in palestra e partecipare a una o più sedute di arti marziali, pump, spinn, tonificazione, cross fitt, massaggio relax e walking della durata di un’ora e accedere, dalle 13 alle 16, alla sala cardio e alla sala pesi.

CESENA. Il Comune di Cesena celebra l’8 marzo, Giornata internazionale della Donna, proponendo un appuntamento musicale e uno teatrale.
Si inizia alle ore 18.45, quando nella Sala polifunzionale “Ex Macello” si terrà il Concerto per l’Otto Marzo eseguito dai solisti della Filarmonica Malatestiana. In programma musiche di: C. W. Gluck, W. A. Mozart, G. Caccini, J. Strauss, E. Elgar.
Gli interpreti sono: al pianoforte Maria Pia Antoniacci, al clarinetto Valeria Procopio, al violino Marta Ghezzi, al violoncello Monica del Carpio, al flauto Francesco Fagioli, al contrabbasso Lorenzo Gabellini.
L’esibizione sarà preceduta dagli interventi di Elena Baredi, Assessore Istituzioni e Servizi Culturali – Politiche delle Differenze, e di Rita Ricci Presidente del Consiglio Comunale.
In chiusura brindisi finale di saluto per l’8 marzo, offerto da CesenArmonica.
Alle ore 21, i riflettori del Teatro Bonci si accendono sullo spettacolo “Quelle 2 come noi”, atto unico scritto e interpretato da Maria Angela Baiardi e Fabiola Crudeli.
La commedia – inserita nella rassegna “Uno scrittore e le sue musiche” – viene ripresa a 20 anni dal debutto, avvenuto nel 1989. “Dopo tutto questo tempo – spiegano le autrici e interpreti – , ci siamo ritrovate quasi per gioco a riprendere in mano il testo, e leggendolo vi abbiamo ritrovato due donne che forse non sono troppo diverse da quelle attuali. Dunque la necessità di pubblicare questa nostra commedia, naturalmente dopo un efficace restyling!”
Le musiche originali che accompagnano la mise en space di alcune parti della commedia sono state composte da Elio Donatelli. Per entrambi gli appuntamenti l’ingresso è gratuito.

RIMINI
8 MARZO
Saluto del Presidente della Provincia di Rimini Stefano Vitali
e della Consigliera Delegata alle Politiche di Genere, Pari
Opportunità Politiche Giovanili Leonina Grossi a tutte le Donne
dipendenti dell’Ente
Ore 9.30
Sede di P.le Bornaccini Sala piano terra
Ore 10.30
Sede di Via D. Campana Sala Marvelli
Ore 11.30
Sede di C.so d’Augusto Sala del Consiglio
Omaggio Floreale
“I talenti delle Donne e degli Uomini che lavorano presso la
Provincia”
16 MARZO
Ore 11.00
Sala anticonsiglio C.so D’augusto, 231 – Rimini
Presentazione dati Sportelli per Lei e per Lei Street e Casa
“Artemisia”

PRESENTAZIONE METODO FELDENKRAIS
19 MARZO
Ore 20.30
Sede della Provincia di Rimini P.le Bornaccini, 1
Incontro, rivolto alle donne e… non solo, che vogliono ritrovare
equilibrio con loro stesse, e il proprio corpo
Relatrice Giannini Loredana
Ingresso gratuito
23 MARZO
Ore 15.30
Sala del Consiglio C.so D’Augusto, 231
Consulta delle Elette – Prima Convocazione
Presiede la Consigliera delegata alle P.O. Leonina Grossi
30 MARZO
Ore 15.00
P.le Bornaccini 1
Sala 3° piano
Presentazione del libro: Banca del Tempo.
L’esperienza della rete di 400 “sportelli” dove si scambiano ore
al posto del denaro.
Relatrice Maria Luisa Petrucci Pesidente Associazione
BdT Nazionale
20 APRILE
Ore 21,00
Sede Provincia di Rimini Piazzale Bornaccini 1
Presentazione Libro “Donna alla ricerca dell’origine”
Sarà presente l’autrice Clarisse Schiller
MAGGIO 2012
Presentazione dati Osservatorio di genere
PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI CATTOLICA
8 MARZO
Ore 16.30
Sala del Consiglio Comunale Municipio Cattolica
Conferimento cittadinanza onoraria alla D.ssa Ianilli Adele
La Consigliera delegata alle P.O. Leonina Grossi omaggerà
la premiata
Seguirà Aperitivo

COMUNE DI MISANO ADRIATICO
Commissione Pari Opportunità
29 FEBBRAIO
Ore 20.00
Centro Sociale del Bianco Via del Carro Misano
3° Edizione A cena con le Donne
“Donne e lavoro nel tempo della crisi”
Saluto della Consigliera delegata alle P.O. Leonina Grossi
Relatrice Loredana Urbini Consigliera di Parità Provincia
di Rimini
Musica dal vivo
Cena a parziale contributo.

COMUNE DI MONTECOLOMBO
10 MARZO
Ore 20.30
presso Agriturismo Zio Monti Via Casiccio, 601 Montecolombo
“Viaggio nel mondo delle Donne”
Interverrà la Consigliera delegata alle P.O. Leonina Grossi
Per Prenotazione: 3382067876 – 3288320959

COMUNE DI MONTESCUDO
8 MARZO
Teatro Rosaspina
Ore 21.15
Premiazione: “Montescudo festeggia la Donna”
Ore 21.30
Spettacolo “Rosa Mondana”
Presenza della Consigliera delegata alle P.O. Leonina Grossi
Ingresso libero

COMUNE DI NOVAFELTRIA
In collaborazione con Associazione NAVRAS
9 MARZO
Ore 17.00
Sala Consiliare Municipio di Novafeltria
Incontro e illustrazione Progetto: “Per Lei Street”
Interverranno: la Consigliera delegata alle P.O. Leonina Grossi
e Dott.ssa Paola Piana
Aperitivo con musica offerto dagli studenti del Corso Eno
gastronomico
Istituto L. Einaudi di Novafeltria
26 MARZO
Ore 10.00
presso Ist. Einaudi Novafeltria
Illustrazione progetto PER LEI STREET
Interverranno: la Consigliera delegata alle P.O. Leonina Grossi,
l’Arma dei Carabinieri e la D.ssa Paola Piana

COMUNE DI RICCIONE
Commissione Pari Opportunità
8 MARZO
Ore 21.00
Palazzo del Turismo
Prima edizione “ TALENTUOSA” Valorizzazione talenti delle
donne riccionesi.
Attribuzione Premi

COMUNE DI RIMINI
CONFARTIGIANATO DONNE IMPRESA
CNA IMPRESA DONNA
8 MARZO
Ore 11.30
Sala della Giunta P.zza Cavour, 27
IX Edizione del Premio “Imprenditrici di Successo”
Ingresso ad Invito
Assessorato Pari Opportunità
In collaborazione con la Biblioteca Gambalunghiana e la
Biblioteca dell’Università di Rimini
8 MARZO
Ore 16.30
Sala del Giudizio-Museo della Città, Via Tonini, 1
“Uguali nelle differenze. Identità di Genere fra cultura e storia”
Ingresso libero

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO,
ASSOCIAZIONE CULTURALE TEATRO
DEI CINQUE QUATTRINI,
COMUNE DI CATTOLICA
E COMUNE DI GRADARA
7 MARZO
Ore 21.00
presso il Piccolo Teatro Comunale di Gradara e 8/9/10 Marzo
Ore 21.00
presso il Teatro Massari San Giovanni in M.
Spettacolo: “Gli allegri condomini”
27 MARZO
Ore 21.00
Teatro A. Massari San Giovanni, Via Serpieri, 8
Spettacolo: “La donna non tutta fra arte e psicanalisi”

COMUNE DI SAN LEO
In collaborazione con i Comuni di Santarcangelo di
Romagna e Poggio Berni
8 MARZO
Ore 17.00
presso Teatro Comunale di Pietracuta
“Aperitivo in rosa” Incontro con Monica Colosimo sul tema “Il
Benessere delle Donne”
Aperitivo a Buffet
18 MARZO
Ore 17.30
Teatro comunale Pietracuta “Aperitivo in rosa”
Spettacolo di Rosalba Corti
Prefazione Prof. Alessandro Meluzzi
Aperitivo a buffet

RIMINI.
COORDINAMENTO DONNE
IN COLLABORAZIONE CON LA BIBLIOTECA

CIVICA GAMBALUNGA, IL PATROCINIO
DEL COMUNE DI RIMINI E ANPI
e il sostegno di Volontarimini
10 MARZO
Ore 17.00
Cineteca comunale Via Gambalunga, 27 RN
“Nel segno di Atena”: politico femminile plurale”

AUSL RIMINI
Rete Dafne
9 MARZO
Dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Sala Smeraldo Via Coriano, 38 Rimini
Corso di formazione: “Basta poco per cambiare”
Un contributo sulle buone prassi nell’accoglienza delle vittime
di violenza.

CSGE – UNIVERSITA’ DI BOLOGNA
7 MARZO
Ore 13.00
Aula Magna della Facoltà di Scienze della Formazione,C.so
D’Augusto n.237 Rimini
Seminario ”Figure Femminili dalla Storia e dall’immaginario”
Ingresso gratuito

ASSOCIAZIONE AGIMI
(L’Alba) Rimini Centro
11 MARZO
Ore 19.00
Quartiere Cinque Celle Via XXIII Settembre, 124/C Rimini
Conferimento premio Donne Imprenditrici di successo di origine
albanese nella Provincia di Rimini
La Consigliera delegata alle P.O. Leonina Grossi omaggerà
le premiate
Cena multietnica con musica

ASSOCIAZIONE ARCOBALENO
1 MARZO
Dalle ore 10.00 alle ore 17.00
P.zza Cavour Rimini
Si festeggia il “Martisor”
Stand: In omaggio sarà distribuito a tutte le donne il Martisor,
simbolo della Primavera in Romania

ASSOCIAZIONE RIMINI RICAMA
8 MARZO
Ore 15.30
Bar Commercio P.zza Ferrari, 22 Rimini
…Ancora una volta Rimini Ricama, per parlare di… DONNE

ASSOCIAZIONE ROMPI IL SILENZIO
In collaborazione con CGIL
16 MARZO
Ore 20.30
Sala del Buonarrivo C.so Augusto, 231 Rimini
Assemblea pubblica sul tema: “Danni collaterali: Donne e
precariato al tempo della crisi”
In collaborazione con le Banche del tempo di Rimini
30 MARZO
Ore 20.30
Centro Giovani Rimini 5 Santa Giustina Via Montiano, 5
Cena di solidarietà a favore di: “Casa Artemisia” casa di
accoglienza per donne vittime di violenza
Prenotazioni: 0541.793893 – 346.5016665
Costo € 12,00

FONDAZIONE SAN GIUSEPPE
12 marzo
Ore 15.00
Polo Universitario Rimini – Facoltà di Economia Via Angherà, 22
Saluto delle Autorità
Tavola Rotonda – La Donna oggi: “Indentità e ruolo nelle
aziende”

GROTTAROSSA SPAZIO PUBBLICO
AUTOGESTITO
8 MARZO
Ore 20.30
Via della Lontra 40 Rimini
Letture: “Ordinarie Oppressioni”
Ore 21.00
Proiezione film “We Want Sex”
Mostra fotografica: “Contro la repressione” di Serena Borghini
Buffet vegan e musica

CGIL SPI
IL POSTO DELLE FRAGOLE
BELLARIA-IGEA MARINA
8 MARZO
Ore 15.00
Palazzo del Turismo Via L. da Vinci, 8 Sala piano terra
Lettura e dibattito: 2 Storie di Donne

 

CGIL SPI
IL POSTO DELLE FRAGOLE RIMINI
8 MARZO
Ore 15.30
Via Giuliano da Rimini, 8/E
Proiezione film “Agorà” seguirà discussione e merenda con
mimosa
15 MARZO
Ore 16.00
Via Giuliano da Rimini, 8/E
“Parliamo di Anita Garibaldi”, l’eroina dei due mondi
Relatrice Leonina Grossi
Ore 21.30
Spettacolo “RosaMundana”
Presenza della Consigliere delegata alle P.O. Leonina Grossi
Ingresso libero
18 MARZO
Ore 17.30
Teatro comunale Pietracuta
“ Aperitivo in rosa” Spettacolo di Rosalba Corti
Prefazione Prof. Alessandro Meluzzi
Aperitivo a buffet

Ti potrebbe interessare anche...