Rimini & Europa. Progetto 3×20 Network: riduzione CO2 e rispetto dell’ambiente.

Rimini & Europa. Progetto 3×20 Network: riduzione CO2 e rispetto dell’ambiente.
Natura (foto di repertorio)

AMBIENTE. Con la conferenza stampa a Norrköping (Svezia) si è concluso il progetto 3×20 Network, il progetto nato nell’ambito della rete SERN (Sweden-Emilia Romagna Network) attraverso la collaborazione degli uffici Politiche Europee ed Energia del Comune di Rimini, per un approccio europeo verso la riduzione delle emissioni di CO2 attraverso lo sviluppo della consapevolezza ambientale.

PROGETTO & AMBIENTE. Il progetto ha avuto una durata di due anni e ha avuto come lead partner il Comune di Rimini e, come partner, tre città svedesi (comuni di Norrköping, Linköping, Motala), la Provincia di Reggio Emilia e il Comune di Scandiano per l’Italia e le città gemellate con gli altri partner di Bydgoszcs (Polonia) e il Land Kreis Offenbach (Germania).
Obiettivo del progetto quello di portare i principi dell’efficienza energetica e dell’uso delle energie rinnovabili, e quindi della riduzione delle emissioni di gas serra, nella prassi quotidiana dei cittadini attraverso lo scambio di buone prassi e la proposta di nuovi progetti da sviluppare insieme nel futuro.

Il progetto è stato anche caratterizzato da quattro eventi transnazionali che si sono tenuti a Rimini – Italia, dedicato a politici e dipendenti pubblici; a Linköping – Svezia, dedicato a organizzazioni giovanili, di cittadini ed universitá; a Bydgoszcs – Polonia, dedicato a associazioni di volontariato (ONG), aziende pubbliche e associazioni di categoria; a Dietzenbach (Kreis Offenbach) Germania, dedicato a scuole (insegnanti, associazioni di studenti e comunicazione) e progettisti di edilizia scolastica.

All’evento di Rimini, realizzato nell’ambito di Ambiente Festival 2010, oltre ad una folta rappresentanza dei partner stranieri hanno partecipato numerosi soggetti pubblici (ARPA, ACER, AUSL ed alcuni Comuni della Provincia di Rimini) ed è stato caratterizzato da un tour tra le realizzazioni eco-sostenibili realizzate sul territorio come la scuola in bio-edilizia di Viserba, gli orti sostenibili di zona Celle, l’ipermercato “I Malatesta”, il nuovo Palacongressi e Fiera di Rimini.

PROGRAMMA 2012. In programma, come scambio di buone prassi, l’attivazione per l’anno 2012 di un progetto educational per le scuole d’infanzia denominato “Mosquito” fra Italia, Svezia e Germania; l’utilizzo della campagna europea DISPLAY di etichettatura delle scuole in Germania; l’adesione di tutti i partner alla Campagna europea di comunicazione del Patto dei Sindaci ENGAGE attraverso le città partner dei relativi Paesi; l’utilizzo del tools sviluppato nell’ambito del progetto LAKS per lo sviluppo dei Piani Clima della Regione Emilia-Romagna.

Ti potrebbe interessare anche...