Emilia Romagna. Ravenna: una fiaccolata nel ricordo delle vittime di mafia.

Emilia Romagna. Ravenna: una fiaccolata nel ricordo delle vittime di mafia.
No alla mafia (immagine di repertorio)

RAVENNA. Il sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci parteciperà alla fiaccolata in ricordo delle vittime di mafia che si svolgerà mercoledì 21 marzo, con partenza alle 18 da piazza del Popolo.
“L’iniziativa – afferma il Sindaco – sarà l’occasione per ricordare tutti quei magistrati, esponenti delle forze dell’ordine, commercianti, imprenditori, giornalisti che hanno perso la vita per portare avanti la battaglia per la legalità, per esprimere solidarietà ai loro familiari e per confermare il nostro impegno per prevenire le infiltrazioni della criminalità organizzata nel nostro territorio. Come ha messo in luce il dossier sulle mafie in Emilia Romagna presentato nel dicembre dell’anno scorso, non ci sono zone franche nel nostro paese: la mafia esiste anche al nord. Dobbiamo fare molta attenzione per cogliere ogni piccolo segnale d’allarme. Il ricco e variegato tessuto imprenditoriale, la vocazione turistica ed alberghiera dell’Emilia Romagna possono essere vere e proprie calamite per la criminalità organizzata. La crisi economica che coinvolge il nostro territorio non deve indurci ad abbassare la guardia, perché così rischiamo anche di aprire un varco alla mafia. Per questo il 21 marzo parteciperò al corteo e invito tutti i cittadini ad aderire alla manifestazione”.

Ti potrebbe interessare anche...