Feng Shui, l’arte del vivere in armonia. Dove viviamo, dove lavoriamo.

Feng Shui, l’arte del vivere in armonia. Dove viviamo, dove lavoriamo.
Ying Yang Garden Stone

DAL PENSATOIO DELLOSCIAMANO.Care amiche, cari amici, Namasté !
Con l’arrivo della primavera, fanno capolino per molti anche i fastidiosi mal di testa al cambio di stagione; l’insonnia, le allergie e spesso, nonostante le cure attente di professionisti e medici specializzati, i dolori ed il malessere non passa del tutto. E allora mi son chiesta, cosa possiamo fare per aiutarci ulteriormente? Come annunciato la scorsa volta, mi sono ripromessa di parlarvi di una materia o scienza o arte per chi la conosce e la pratica con serietà che può risultare un valido aiuto per i nostri ‘acciacchi’.

‘ F ’ COME FENG SHUI.  ‘ F ‘ come Feng Shui è l’antica arte cinese del vivere in salute grazie all’armonia che sviluppiamo con l’ambiente dove viviamo o lavoriamo. Sicuramente è molto più difficile cambiare lo spazio in cui si lavora che quello domestico ed è per questo motivo che l’arte antica nata in oriente può divenire un ulteriore aiuto al nostro star bene! Vi chiederete come?

IL FENG SHUI. Il Feng Shui è l’antica arte cinese della perfetta collocazione. Letteralmente il suo significato è Vento ed Acqua poiché si fonda su questi due principi vitali. Secondo la visione taoista i due principi che guidano lo star in armonia sono essenzialmente due, il soffio vitale del Qi o Ch’i e l’equilibrio dato dallo Yin con lo Yang. Per maggior chiarezza, l’elemento Yin per la cultura cinese antica può essere riassunto con la parte femminile, notturna, oscura, quieta  e lo Yang è il suo complementare poiché è il principio maschile del calore, della forza, della compattezza, del giorno; insomma notte e giorno che nel loro continuo alternarsi armonico ci danno la vita. Nel Feng Shui quindi potremmo dire che l’acqua sta allo Yin come il vento sta allo Yang, ovvero l’acqua che  forma il 70 % del nostro corpo, l’acqua intesa come liquido prenatale che ci coccola e ci protegge nel ventre materno e vento come forma di respiro, quindi di vita per il nostro corpo, la nostra pelle, la rigenerazione stessa delle cellule!

SU COSA SI BASA? Su cosa si basa? Una tra le tante scuole di pensiero fonda le origini del Feng Shui nell’astrologia intesa come vera e propria scienza e non come spesso la intendiamo noi oggi. In particolare si fonda sul principio del Ki delle 9 stelle, ovvero 9 numeri associati ai famosi 5 elementi cinesi del Fuoco, Legno, Terra, Metallo e Acqua, ciascuno corrispondente ad una direzione, in questo caso. Il Fuoco, per esempio, corrisponde al Sud ed indica il calore, la luminosità, l’estro, lo spirito; l’Acqua, invece, è associata al nord e quindi al riposo, alla calma, ai rapporti con il mondo esterno; da questo il famoso detto ‘dormire con la test a nord ‘. Per continuare brevemente, il Metallo corrisponde all’organizzazione, le attività economiche; la Terra al sociale, all’alimentazione e la salute; il Legno ai viaggi, al commercio,all’inventiva.

LE ORIGINI. Le origini di questa disciplina sembrano risalire alla notte dei tempi, addirittura al Neolitico. Ma furono alcuni regnanti della storia cinese a porvi le basi per una vera e propria disciplina di studio; i più noti furono Fu Hsi e Huang Di che attribuirono a quest’arte anche aspetti divinatori e di buon auspicio.

IL GIOCO DELLE ENERGIE. Il gioco delle energie è quindi il risultato di un equilibrio di forze in sinergia con gli elementi circostanti che possono essere di buon auspicio in un luogo come la casa oppure in un edificio tipo quello in cui lavoriamo. Per farvi un esempio, amici, circa 11 anni fa mi trovavo in Cina per lavoro e a quel tempo in cui sapevo ben poco di arti orientali, spesso mi chiedevo come mai in ogni casa o fabbrica da me visitata ci fosse all’ingresso una più o meno grande palla che ruotava dentro una fontanella d’acqua. Beh, anni dopo ho svelato l’arcano.. Era l’arte del Feng Shui! Per farvi qualche esempio, secondo i principi del Feng Shui, una casa  ben costruita è di solito  quadrata o rettangolare senza angoli o parti mancanti e di forma regolare poiché  ogni direzione ha una relazione con un aspetto specifico della nostra vita, famiglia, figli, amici, lavoro…Esistono quindi operatori competenti e professionisti che sono in grado di orientarci nel districato mondo del Feng Shui e delle forze energetiche che fanno parte di noi per migliorare la nostra qualità di Ben-essere. Ad esempio, farci capire se la posizione del letto stesso in cui dormiamo è una tra le potenziali cause dei nostri mal di testa o dell’insonnia o come migliorare i campi energetici del luogo in cui passiamo molte ore della giornata.

AMICI, AMICHE LA PROSSIMA PUNTATA PARLEREMO DI. Amici, amiche la prossima puntata parleremo di ….. Lo scoprirete!  Spero di avervi dato qualche elemento di stimolo per approfondire l’argomento di cui vi ho accennato e vi ricordo che se desiderate scrivermi, rivolgermi domande o avete dei quisiti, potete scrivermi compilando il form che troverete in calce ad ogni mio articolo.

Buona primavera a tutti voi e alla prossima puntata!
La vostra Fede

 

Ti potrebbe interessare anche...