Emilia Romagna. Attenzione per ‘Sguardi su Ravenna’, nel 150° della nascita di Gustav Klimt.

Emilia Romagna. Attenzione per ‘Sguardi su Ravenna’, nel 150° della nascita di Gustav Klimt.
Emilia Romagna. Attenzione per 'Sguardi su Ravenna', nel 150° della nascita di Gustav Klimt.

RAVENNA &  GUSTAV KLIMT. Oltre cento tra giornalisti, opinion leader e tour operator austriaci e viennesi hanno preso parte giovedì sera al museo Leopold di Vienna all’evento multimediale Ein Blick auf Ravenna (‘Sguardi su Ravenna’), dedicato alla città nell’ambito di una mostra organizzata in occasione del 150° anniversario della nascita di Gustav Klimt, il cui ‘periodo d’oro’ è stato ispirato da Ravenna. La mostra comprende peraltro una specifica sezione sulla Città.

Durante l’evento sono stati proiettati cinque video su Ravenna, realizzati con tecnologie innovative, ispirati alla produzione e al vissuto letterario di Dante, Jung, Byron, James e Borges. Sono intervenuti il pronipote di Klimt Gustav Gert Zimmermann, Elisabeth Leopold, l’ambasciatore d’Italia Eugenio D’Auria, Mara-Ira Riolo dell’Enit di Vienna, il coordinatore di Ravenna 2019 Alberto Cassani, l’assessore al Turismo Andrea Corsini, il direttore della biblioteca Classense Maria Grazia Marini.

OPERATORI TURISTICI. Ha partecipato anche il consorzio Ravenna Incoming, che ha stretto contatti con molti operatori turistici. “Abbiamo senz’altro presentato – commenta l’assessore al Turismo Andrea Corsini – una immagine affascinante e inedita di Ravenna, e siamo molto soddisfatti delle reazioni dei presenti. Questa rappresenta solo una delle iniziative di promozione a Vienna e in Austria, un bacino per noi molto importante, tra l’altro ben collegato, grazie ai voli in arrivo e partenza da Bologna e Rimini”.

 

Ti potrebbe interessare anche...