Pietracuta di San Leo. A teatro, per credere nell’amore, alla ricerca dell’armonia.

Pietracuta di San Leo. A teatro, per credere nell’amore, alla ricerca dell’armonia.
Pietracuta

PIETRACUTA ( SAN LEO)  & TEATRO. “Più di un anno fa ho conosciuto il gruppo corale SwinGeneris. E subito c’è stato per me un colpo di fulmine artistico. E’ un gruppo eterogeneo, unito però dalla stessa passione per la musica e per la comunicazione attraverso la musica. E d’altronde anch’io per mia formazione personale ho sempre lavorato teatralmente con un importante utilizzo della musica come mezzo di espressione artistica. In più quando vedo la passione unita al talento e all’umiltà non posso che innamorarmi artisticamente delle persone che incontro. Da questo incontro, quindi, nella mia mente ha cominciato a profilarsi l’dea di lavorare con loro. Io sono un’attrice e regista, quindi l’idea si è tramutata presto in uno spettacolo, che potesse unire la tipicità di questo coro e una mia esigenza personale e artistica. Da quando sono piccola ho grande trasporto nei confronti della poesia, ma soprattutto per le parole. Per me le parole sono dei tesori, preziosi e sicuri, ma credo fermamente che non si debba abusarne. La poesia in questo è di grande aiuto, perché spesso, con la sintesi che la contraddistingue, riesce a dire con poche semplici parole perfette un concetto che detto altrimenti risulterebbe meno potente e meno universale. L’idea non mi ha lasciato più. Dunque ho capito che dovevo unire il mio amore per la poesia e l’amore per la musica dei SwinGeneris… l’amore… l’amore? Bene. Ho deciso di fare uno spettacolo sull’amore. Unendo poesie e canzoni per tentare di raccontare varie forme di questo sentimento: l’amore per il proprio paese, l’amore per il proprio uomo o la propria donna, quello più spirituale nei confronti della Natura o di Dio, quello più carnale tra uomo e donna, quello gentile e profondo nei confronti del mondo. Ci sono tante forme di amore e sinceramente per raccontarle tutte avremmo bisogno di più di un’ora di spettacolo, ma le lungaggini non fanno per me. Quindi ho scelto alcune poesie e alcune canzoni che potessero dar vita drammaturgicamente al racconto dell’amore in senso ampio. Un racconto all’interno del quale il pubblico si possa ritrovare, per esperienza personale, per età, per condivisione, per empatia. Un racconto all’interno del quale il mio amore possa unirsi all’amore dei SwinGeneris. Per rispondere con positività alla crudezza che spesso viviamo ogni giorno. Portando in Teatro un senso profondo della vita che contrasti con il periodo storico difficile che stiamo vivendo. Per credere ancora che con l’amore si possa sconfiggere qualunque problema, qualunque contrasto. Perché vivendo con la consapevolezza che l’amore è la forza più potente che ci accompagna possiamo davvero ritrovare quell’Armonia di cui tutti abbiamo bisogno”.

 

LA SCHEDA
Ingresso: 5 euro
Omaggio floreale gentilmente offerto da ‘Cieli e terra nuova’ Coop.va sociale Onlus – Via Marecchiese, 11, 47865 Pietracuta di San Leo (RN)
Per informazioni tel 3491125005 o mail gracie@email.it Info: Ufficio Turistico – San Leo Tel. 0541/926967 info@sanleo2000.it
Poesie di: Charles Bukowski, Fernando Pessoa, Totò,
Salvatore Quasimodo, Rabindranath Tagore, Dino Campana
Drammaturgia e regia: Grazia Togni
Arrangiamenti musicali: Swingeneris
Con: Swingeneris e Grazia Togni

Ti potrebbe interessare anche...