Emilia Romagna. Una casa in miniatura, due monete e un francobollo per Giovanni Pascoli.

Emilia Romagna. Una casa in miniatura, due monete e un francobollo per Giovanni Pascoli.
La consegna dei francobolli al sindaco di San Mauro Miro Gori

SAN MAURO PASCOLI & VISERBA. E’ iniziata con una casa in miniatura, è finita con Myricae. Parliamo della giornata di ieri in cui è stato celebrato il centenario della morte di Giovanni Pascoli.La casa in miniatura è quella natale del poeta, di San Mauro Pascoli, che è stata collocata ieri mattina all’interno dell’Italia in Miniatura di Viserba. Myricae è la raccolta di poesie che è stata stampata dal Carlino in onore del grande poeta e che ieri è stata donata e presentata al pubblico in Sala Gramsci, a San Mauro.

MONETA & FRANCOBOLLO. Sono stati inoltre presentati il francobollo e le monete realizzati per il centenario. Oltre al sindaco Miro Gori, all’assessore alla cultura Manuel Buda, tanta gente ha affollato la sala per ricevere lo speciale annullo filatelico con il volto del poeta. In tutto sono 2 milioni e 700 mila le copie del francobollo, presentato ieri dal direttore della sezione filatelia Poste Italiane area Centro-nord Giovanni Albertazzi. Il direttore dell’azienda autonoma filatelica e numismatica di San Marino Marino Manuzzi ha invece presentato la moneta da collezione da 5 euro che è stata realizzata dall’artista Valerio De Seta, anch’egli presente. La moneta da cinque euro è disponibile in 40 mila esemplari dal costo di 40 euro ed è un omaggio al poeta che con San Marino aveva uno stretto legame. Maria Carmela Colaneri è invece l’artista che ha realizzato la moneta italiana da due euro che sarà disponibile dal 23 aprile in 15 milioni di copie. L’attore Paolo Summaria ha deliziato i presenti recitando alcuni versi di Giovanni Pascoli.

Ti potrebbe interessare anche...