Giornata mondiale del libro a Verucchio. Un libro in omaggio in biblioteca.

Giornata mondiale del libro a Verucchio. Un libro in omaggio in biblioteca.
Donna con libro, foto di repertorio

VERUCCHIO (RN). Per la XVII giornata mondiale del libro che ricorre ogni 23 di aprile, la biblioteca comunale “Don Milani” di Verucchio consegnerà ai propri utenti, che si recheranno nella giornata di lunedì in biblioteca, un libro in omaggio, allo scopo di promuovere la lettura e la conoscenza del patrimonio librario comunale.

GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO. La ricorrenza fu istituita sulla base di una tradizione catalana, su proposta di 12 paesi della Conferenza Generale dell’UNESCO, riunita a Parigi il 15 novembre 1995 che proclamò il 23 aprile “Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore” .
L’obiettivo della Giornata è quello di incoraggiare a scoprire il piacere della lettura e a valorizzare il contributo che gli autori danno al progresso sociale e culturale dell’umanità; il 23 aprile è stato scelto in quanto è il giorno in cui sono morti nel 1616 tre importanti scrittori: lo spagnolo Miguel de Cervantes (1547-1616), l’inglese William Shakespeare (1564-1616) e il peruviano Inca Garcilaso de la Vega (1539-1616). In realtà, Cervantes e Garcilaso de la Vega sono morti il 23 aprile secondo il calendario gregoriano mentre Shakespeare è morto il 23 aprile secondo il calendario giuliano, all’epoca ancora in vigore in Inghilterra, e quindi dieci giorni dopo. Nello stesso giorno, oltre ad essere nato anche Shakespeare, sono nati il francese Maurice Druon (1918-2009), il russo Vladimir Nabokov (1899-1977), il colombiano Manuel Mejía Vallejo (1923-1998) e il premio nobel islandese Halldór Laxness (1902-1998) ed è morto il catalano Josep Pla (1897-1981).

Ti potrebbe interessare anche...