‘Castello Titilla’ 25 aprile 2012. Il Castello degli Agolanti illumina la notte di Riccione.

‘Castello Titilla’ 25 aprile 2012. Il Castello degli Agolanti illumina la notte di Riccione.
Riccione, Castello Agolanti, foto di repertorio

RICCIONE. Castello Titilla 25042012: mancano solo poche ore alla serata speciale proposta dai creativi della discoteca più famosa d’Italia per Riccione 90, il cartellone di eventi che celebra il novantesimo anniversario della città di Riccione come comune autonomo. Un evento unico che si svolgerà al Castello degli Agolanti di Riccione, rigorosamente su invito, a partire dalle ore 20 e fino alle 24 del prossimo mercoledì 25 aprile.

MUSICA & CREATIVITA’. Un appuntamento all’insegna della creatività e della sperimentazione, non solo musicale. Per l’occasione, infatti, le mura della residenza fortificata degli Agolanti, signori di Riccione nei secoli passati, saranno “mappate” ad arte con disegni luci e proiezioni luminose d’avanguardia, frammenti cinematografici e cartoline d’antan. Il tutto miscelato con sapienza fino a dare vita ad una notte ricca di presagi e di emozioni.

All’interno del Castello, invece, si alterneranno dj di fama: in consolle ci saranno Andrea Arcangeli e Memoryman Aka Uovo. La scelta artistica, in perfetto stile Cocoricò Network, proporrà per gli esterni l’allestimento scenico di Luca Rossetti, rinomato ed eclettico fotografo e visual-designer e la ricerca sonora non convenzionale di NicoNote, alias Nicoletta Magalotti, raffinata musicista e vocalist.

INVITI LIMITATI. Collaudato, infine, il format “Titilla”, un elegante e originale mix di musica, spettacolo, food e tendenze che da anni viene proposto con successo durante prestigiosi appuntamenti internazionali, tra i quali il Salone del Mobile di Milano. E’ già partita la caccia all’invito, il cui numero è limitato anche in ragione degli spazi disponibili.

Senza limitazioni di sorta, invece, sarà, già dall’imbrunire, lo spettacolo delle mura del Castello fiammeggianti di immagini e colori, visibili e godibili da ogni lato del parco che circonda la piccola rocca sulla collina riccionese.

L’iniziativa, proposta da Cocoricò Network, gode del patrocinio del Comune di Riccione.

Ti potrebbe interessare anche...