Faenza. Libro e mostra per il 40° della Cento del Passatore, la gran fondo più famosa al mondo.

Faenza. Libro e mostra per il  40° della Cento del Passatore, la gran fondo più famosa al mondo.
Dalla strada ( Mauro Visani - Faenza) ( repertorio)

FAENZA &  IL 40° ‘PASSATORE’. Sabato 5 maggio 2012 sono in programma a Faenza due iniziative celebrative del quarantennale della 100 Km del Passatore, la corsa di gran fondo ‘più famosa del mondo‘, che si disputerà sabato 26 e domenica 27 maggio.

LA CENTO CHILOMETRI. Si tratta della presentazione del libro ‘Io c’ero! La 100 km del Passatore: quarant’anni e non li dimostra’ (Edit Faenza), scritto da Elio Pezzi, addetto stampa della corsa. La pubblicazione sarà presentata alle ore 17.00, nella sala incontri di Banca di Romagna (vicolo Paolo Costa, 3). Insieme all’autore, interverranno: il presidente dell’Asd 100 km del Passatore Elio Ferri, il direttore generale di Banca di Romagna Francesco Pinoni, l’assessore allo Sport di Faenza Maria Chiara Campodoni, il presidente della provincia di Ravenna Claudio Casadio, il presidente del Consorzio Vini di Romagna Giordano Zinzani e l’addetto stampa di Banca di Romagna Giuseppe Sangiorgi.
La seconda iniziativa riguarda la mostra fotografica “100 x 100”, allestita dall’Asd 100 Km del Passatore nella galleria Comunale d’Arte (voltone della Molinella), che sarà inaugurata sempre sabato 5 maggio, alle ore 18.30. Saranno presenti: il presidente dell’Asd 100 km del Passatore Elio Ferri, il direttore generale di Banca di Romagna Francesco Pinoni, il sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, l’assessore provinciale allo Sport Paolo Valenti e il presidente del Consorzio Vini di Romagna Giordano Zinzani. La mostra resterà aperta fino al 27 maggio: dal lunedì al sabato, dalle ore 17.30 alle 19.30; le mattine di martedì, giovedì e sabato, dalle ore 10.00 alle 12.00.
GLI INCONTRI. I locali della mostra ospiteranno inoltre diversi incontri, secondo il seguente calendario: lunedì 7 maggio (ore 20.30), conferenza di Orlando Pizzolato, direttore della rivista “Correre” e commentatore di Rai Sport, sul tema ‘La preparazione e le tecniche per le ultramaratone‘; giovedì 10 maggio (ore 20.30), giornata dedicata a Faenza, il giornalista Giulio Donati intervisterà rappresentanti delle associazioni fondatrici della ‘Cento’, testimoni, volontari ed atleti; sabato 12 maggio (ore 18.30), giorno relativo al territorio di Fiesole, Luigi Solaroli parlerà sul tema: ‘La via Faentina nel tempo’, mentre giovedì 17 maggio (ore 20.30) è prevista una conferenza inerente a Brisighella, con Stefano Piastra in qualità di relatore sul tema: ‘Lungo il Lamone tra natura e cultura’; sabato 19 maggio (ore 18.30), conferenza del Cai di Faenza su ‘I sentieri della vallata del Lamone’, quale omaggio al territorio di Borgo San Lorenzo; martedì 22 maggio (ore 20.30), giorno dedicato a Firenze e al suo territorio, è invece programmata una conferenza dei giornalisti Luigi Rivola e Sandro Bassi sulla ‘Faentina, la via ferrata Faenza-Firenze‘; infine, giovedì 24 maggio (ore 18.30), giornata destinata a Marradi e al suo territorio, conferenza di Mirna Gentilini, presidente del Centro studi campaniani, sul tema: ‘La melodia docile dell’acqua nella poesia di Dino Campana‘.

Ti potrebbe interessare anche...