Emilia Romagna. Preparate fischietto, aglio e lavanda.. la grande fiera di san Giovanni sta per arrivare!

Emilia Romagna. Preparate fischietto, aglio e lavanda.. la grande fiera di san Giovanni sta per arrivare!
Mazzi lavanda e aglio. Immagine di repertorio

CESENA. Nel 2012 Cesena in Fiera spegne 20 candeline e festeggia questo importante anniversario proponendo – come di consueto – un mix di novità e tradizione, ma coniugandoli, quest’anno, con la solidarietà.

Il terremoto nelle terre emiliane ha indotto l’organizzazione a scegliere di festeggiare il ventennale in modo sobrio e solidale: non ci saranno brindisi, torta e candeline, ma una sottoscrizione gestita in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, per aiutare le popolazioni terremotate.

Dal 21 al 24 giugno Cesena tornerà a vivere la sua festa più sentita, che affonda le radici agli inizi del 1600, quando qui si teneva (per ben 15 giorni consecutivi) la “Fiera delle vase” (La Fira dal vesi).
Il tempo, le abitudini e gli usi sono cambiati, il progresso ha modificato gli stili di vita ma la voglia di stare insieme, di incontrarsi magari con un bicchiere di vino con in mano una buona piadina, sono rimasti. Questo è lo spirito di Cesena In Fiera, la versione moderna di questa antica fiera che per 4 giorni animerà il centro storico di Cesena con banchi espositivi, gastronomia degustazioni, spettacoli.
Venti anni sono un bel traguardo per la manifestazione (una delle più grandi fiere su suolo pubblico d’Italia con i suoi circa 600 espositori) che ha saputo rinnovarsi per animare la nostra Città, e che anche quest’anno si adegua ai mutamenti urbani lasciando liberi spazi e valorizzandone altri.
Molto ricco, come al solito, il calendario degli eventi: arte, cultura e spettacolo si misceleranno con il tessuto commerciale della Fiera e dei negozi in un programma di appuntamenti in grado di soddisfare le esigenze di ogni età e ogni gusto, coinvolgendo, come sempre, un vasto pubblico.
Su tutto e tutti, “veglia” il Patrono della Città, San Giovanni, che domenica 24 verrà onorato con un Solenne Pontificale in Duomo.

Varie le novità in serbo per l’edizione 2012: ad esempio, il Luna Park sarà collocato nella zona del Serraglio, mentre gli spettacoli si concentreranno al Giardino Pubblico, costituendo una continuità con piazza Guidazzi (di fronte al teatro Bonci) che per 4 giorni sarà la “piazza della solidarietà”.
Qui si troverà il pesce cucinato da Orizzonti Onlus e Romagna Solidale che, grazie ai pescatori dell’associazione “Tra il Cielo e il mare” di Cesenatico, consentiranno di assaporare pesce dell’Adriatico e, contemporaneamente, dare il proprio apporto benefico al Progetto per il centro educativo per bambini di Belo Horizonte, in Brasile. Il Paese sudamericano è presente anche con un punto ristoro, dove non mancherà il folklore brasileiro (piazza della Libertà).

Cesena in Fiera è un’occasione per “vivere” vie medievali e rinascimentali del centro storico della città romagnola fra sapori e profumi, fra oggetti dell’artigianato tipico e prodotti gastronomici con le tante Osteria e punti ristoro sparse un po’ in tutte le vie.
Non mancheranno i simboli di questa festa come i mazzi di lavanda abbinati o meno all’aglio. E se questi simboli richiamano quel lontano passato del Grande Mercato del ’600, ve ne uno non di meno importante soprattutto per Cesena: il fischietto di zucchero, che assume le forme della papera o del più recente galletto (la tradizione lo vuole rosso, ma c’è anche la versione gialla) a cui quest’anno saranno dedicati una mostra allestita al Centro S. Biagio e lungo corso Mazzini, laboratori e altri appuntamenti.
Irrinunciabili, poi, gli appuntamenti con la “Lotteria di San Giovanni” e “I Viandanti ad San Zvan”, l’iniziativa del Comune di Cesena che propone visite guidate lungo itinerari mirati alla riscoperta della storia e delle tradizioni cesenati.
Un’altra novità dell’edizione 2012 è la Mostra Antiquaria che sabato 23 e domenica 24 “invaderà” tutto corso Garibaldi, una via animata grazie anche alla collaborazione degli esercenti e negozi della zona.

Per info: Cesena Fiera, tel. 0547 317435

Ti potrebbe interessare anche...