Emilia Romagna. 633 milioni del Fondo Sociale Europeo già impegnati dalla Regione.

Emilia Romagna. 633 milioni del Fondo Sociale Europeo già impegnati dalla Regione.
Fondo Sociale Europeo, immagine di repertorio

EMILIA ROMAGNA. Sono oltre 633 milioni di euro le risorse del Fondo Sociale europeo già impegnate dalla Regione Emilia-Romagna a maggio 2012, pari al 78,6% del totale del piano finanziario per il periodo 2007-2013. L’efficienza nel programmare le risorse e nel realizzare gli interventi formativi, che si attesta al 58,1% pari cioè a 468 milioni di risorse già pagate, nonché la capacità di certificazione delle spese che si attesta al 50% del programma, consente alla Regione di non dover chiedere proroghe all’Unione Europea nonostante gli eventi sismici che hanno colpito l’Emilia-Romagna. Le persone che hanno beneficiato degli interventi fino a maggio di quest’anno sono 195.607 e le donne rappresentano il 46% del totale. Sono solo alcuni dei dati contenuti nel Rapporto annuale di esecuzione che la Regione presenta oggi al Comitato di Sorveglianza, l’organismo previsto dai regolamenti comunitari con il compito di accertare la qualità e l’efficacia dell’attuazione del Programma operativo regionale. L’incontro sarà l’occasione per fare il punto sullo stato di attuazione e i risultati raggiunti nel corso del 2011 e nei primi mesi del 2012, con uno sguardo alla prossima programmazione.

 

Ti potrebbe interessare anche...